Le Contraddizioni e le Accuse sul Caso della Morte di Viviana Parisi e del figlio Gioele

Martiri del mondo moderno.

Dopo 15 giorni si scopre il corpo senza vita della donna e dopo 17 quello del bambino, entrambi ad 1Km circa dal punto in cui la loro auto si è fermata sull’autostrada.

Se gli esami clinici forensi stabiliranno che madre e figlio, o solo il bambino, siano morti dopo 24 ore dalla loro scomparsa sarà uno smacco abbastanza crudele.

E quel capo dei vigili del fuoco si deve dimettere, un incompetente puro:

“Ma dal punto in cui ha lasciato la macchina” – affiancata al guard-rail dopo un lieve tamponamento – “non si può andare da nessuna parte a piedi, tanto meno con un frugolo in braccio”, sostengono i ricercatori. “Neanche Rambo ce l’avrebbe fatta“, dicono gli uomini di Antonino Torcivia, il capo dei Vigili del fuoco di Santo Stefano di Camastra, impegnati nelle ricerche. Sul posto ci sono Polizia, carabinieri, vigili urbani, uomini della forestale, volontari, droni, cani addestrati.

Neanche Rambo? Che volevano dire? Che li avevano rapiti gli alieni?

Così il Codacons chiede di indagare per omicidio colposo i responsabili delle ricerche e l’intera catena di comando che ha diretto le operazioni:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *