Francia : Charlie Hebdo va chiuso Immediatamente e i Suoi “Disegnatori” vanno Incarcerati

Non vai ad insultare la Fede degli altri senza gravi conseguenze. La Legge punische i blasfemi che incitano LORO all’ODIO e alla VIOLENZA.

Con la libertà di Espressione non vado ad incitare all’odio e alla violenza o verrei perseguito e condannato. Perchè quei porci di Charlie Hebdo non vengono arrestati?
Wikipedia:

Francia:
La definizione di “blasfemia” fu introdotta nella legge Francese nel XIII secolo, basata sulla definizione data da S. Tommaso d’Aquino: “un fallimento nel dichiarare la propria fede”, quindi costituendo un attacco alla purezza della religione. Questo giustificava la punizione da parte della legge, che divenne ferale durante il regno di Luigi IX, che divenne ossessionato dalla lotta contro gli eretici, Ebrei e Musulmani.
Gli art. 10 e 11 della Déclaration des Droits de l’Homme et du Citoyen del 1789 eliminò la nozione di blasfemia dalla legge francese, ma continuò a proibire l’uso di linguaggio abusivo o disturbo della pace. La blasfemia divenne una volta ancora illegale durante la Restaurazione (1814), per essere nuovamente revocata negli anni 1830. Fu definitivamente rimossa con l’Atto del 29 luglio 1881 che istituì la libertà di stampa. Cionondimeno, “l’incitamento a commettere crimini e offese” è ancora una violazione (Art. 23), come lo è l’incitamento o l’odio o la violenza basata sulla religione, la nazionalità, l’appartenenza etnica, razziale, l’orientamento sessuale o l’handicap (Art. 24), come le offese o il libello contro ogni gruppo religioso, nazionalità, gruppo etnico, razza, orientamento sessuale o handicap(Art. 32).
La regione dell’Alsace-Moselle è un’eccezione specifica, avendo ereditato parti di una vecchia norma Tedesca che punisce la blasfemia contro la Cristianità e il Giudaismo.


Il sangue di queste vittime ricada sull’intera Redazione di Charlie Hebdo sulla quale non ho mai versato una lagrima, al contrario di tanti pagliacci mascalesi ed italiani controllati dall’Intelligenza Artificiale sui Social, che si mettevano sull’avatar con trasparenza i colori della bandiera francese.
Ho sempre odiato i francesi ma non li ho mai insultati : denudandoli, prendendoli in giro via umiliazioni, insultando i loro scrittori, i loro artisti, i loro politici, i loro usi e i loro costumi.
Charlie Hebdo si deve vergognare, tutti i francesi che solidarizzano con Charlie Hebdo si devono vergognare.
Non vai ad insultare la Fede degli altri senza gravi conseguenze.
I cattolici e i cristiani devono fare ammenda delle loro contradditorietà, perchè sono loro stessi la causa del loro male.

SE UNO OFFENDE LA MIA MAMMA GLI DO UN PUGNO“, dice il loro Capo Spirituale, concendendo non il Porgi l’Altra Guancia ma la Pura Vendetta per il torto subito.
Charlie Hebdo non è Libertà di Espressione, Io con la mia Libertà non vado ad insultare il Dio degli altri o la loro Fede. Se ridicolizzo Gesù con immagini oscene STO INCITANDO ALL’ODIO NON CERTO ALL’AMORE IN NOME DI UNA LIBERTA’ OMICIDA.
Non una lagrima verso la Francia e i francesi che , come tanti altri, hanno deciso anni fa , o quasi un secolo fa, l’INCLUSIONE DI NON CRISTIANI, NON EUROPEI, TRA LE LORO FILA…E ORA NON POSSONO PENTIRSI DI QUELLO CHE HANNO FATTO DANDO IL VIA ALLA CACCIA AL MUSULMANO.
SI FOTTANO I FRANCESI E CHE LA FRANCIA POSSA BRUCIARE ALL’INFERNO.

Libertè Egalite Fraternitè un cazzo

Tout est pardonnè un cazzo:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *