EDPB : Dichiarazione sulla Protezione dei Dati Personali trattati in Relazione alla Prevenzione del Riciclaggio e del Finanziamento del Terrorismo

_χρόνος διαβασματός : [ 2 ] minutes

Questa dichiarazione del Comitato europeo per la protezione dei dati afferma che dal punto di vista dei diritti umani si fermerà la sempre più crescente dipendenza da AML dei Governi e del GAFI.


L’EuropeanData Protection Board, cioè Garante della Privacy e della Protezione dei Dati Personali, ha decretato quanto segue:

L’EDPB ritiene che sia della massima importanza che le misure antiriciclaggio siano compatibili con i diritti alla vita privata e alla protezione dei dati sanciti negli articoli 7 e 8 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, i principi di necessità di tali misure in una società democratica e la loro proporzionalità e la giurisprudenza della Corte di giustizia dell’Unione europea.L’EDPB invita pertanto la Commissione europea ad associarsi al processo di elaborazione di una nuova legislazione antiriciclaggio nelle sue fasi iniziali, al fine di fornire consulenza legale su alcuni punti chiave dalla prospettiva della protezione dei dati, fatta salva la consultazione dalla Commissione europea in linea con l’articolo 42 del regolamento 2018/1725 in una fase successiva. Il Comitato europeo per la protezione dei dati è pronto a contribuire alle discussioni con il Consiglio dell’UE e il Parlamento europeo durante il processo legislativo.

In buona sostanza le transazioni in criptovaluta, e specialmente la più anonima Monero, non possono ledere la sfera della privacy e della protezione dei dati personali, le misure volte a contrastrare il finanziamento al terrorismo e al riciclaggio di denaro non possono oltrepassare i Diritti Fondamentali della Carta Europea.
Dovrebbero tatuare questo sulla fronte dei Banchieri di merda adesso:

L’EDPB considera della massima importanza che le misure antiriciclaggio siano compatibili con i diritti alla vita privata e alla protezione dei dati sanciti dagli articoli 7 e 8 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, i principi di necessità di tali misure in una società democratica e la loro proporzionalità e la giurisprudenza della Corte di giustizia dell’Unione europea…

Accelerazionismo Costituzionale 😀

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *