Vaccini : “Fondamentalmente Noi Non Conosciamo Gli Effetti a Lungo Termine Nel Modificare Il DNA e l’RNA della Gente”

_χρόνος διαβασματός : [ 2 ] minutes

 

Sapete chi ha detto questo il 16 Luglio del 2020?

Il fondatore di facebook, Mark Zuckerberg.

Ma oggi facebook banna la gente che vuole usare il libero arbitrio, e i dettami scientifici.

Questo contro il Sars Cov2 non è un fottuto vaccino ma la gente non lo capisce perchè i media non lo fanno capire.

Ora curare ogni malattia virale è diventato stranamente possibile con questo nuovo tipo di cura che si sta sperimentando alle masse contro il coronavirus.

AcademicTimes:

Coerentemente classificata come una delle principali cause di morte in tutto il mondo, la malaria non ha ancora un vaccino efficace. Ma i ricercatori hanno inventato un nuovo progetto promettente per uno, con proprietà simili al nuovo vaccino a base di RNA per COVID-19.

Fare un vaccino per la malaria è difficile perché il suo parassita associato, Plasmodium, contiene una proteina che inibisce la produzione di cellule T della memoria, che proteggono dai patogeni incontrati in precedenza. Se il corpo non può generare queste cellule, un vaccino è inefficace. Ma gli scienziati hanno recentemente provato un nuovo approccio utilizzando una piattaforma basata su RNA.

Il loro design ha aggirato la proteina subdola, ha permesso al corpo di produrre le cellule T necessarie e completamente immunizzato contro la malaria. La domanda di brevetto per il loro nuovo vaccino, che non è stato ancora testato sugli esseri umani, è stata pubblicata dall’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti il ​​4 febbraio.

“È probabilmente il più alto livello di protezione che è stato visto in un modello murino”, ha detto Richard Bucala, co-inventore del nuovo vaccino e medico e professore alla Yale School of Medicine.

La svolta del team potrebbe salvare centinaia di migliaia di vite, in particolare nei paesi in via di sviluppo. Solo nel 2019, ci sono stati circa 229 milioni di casi di malaria e 409.000 decessi in tutto il mondo. Di questi decessi, il 94% si è verificato in Africa, con i bambini i più vulnerabili.

Non sono vaccini ma esperimenti genetici.

Un vaccino significa che ti esponi ad un agente patogeno che è stato ricreato e reso al più inoccuo per consentire al sistema immunitario di riconoscerlo e avere il sopravvento in caso di infezione con il vero virus.

Non sono vaccini ma esperimenti di genetica.

Mark Zuckerberg: “Semplicemente non conosciamo gli effetti collaterali a lungo termine della modifica sostanziale del DNA e dell’RNA delle persone”.

Questo signore si era fatto pure il richiamo con il vaccino Pfizer Biontech, ma si è ammalato dopo pochi giorni dalla seconda iniezione, ed è morto. Scusa ufficiale: “Non aveva ancora prodotto anticorpi”. Scusa reale: “balle clonate”.

Un virus clone, un abominio geneticamente artificiale.

Jackson nel suo gioco “Illuminati” aveva previsto anche questa carta.

Comunque, per una volta sono d’accordo con quel degenerato.

Fondamentalmente Noi Non Conosciamo Gli Effetti a Lungo Termine Nel Modificare Il DNA e l’RNA della Gente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *