Australia : Prima hanno Sterminato i Gatti ed Ora Piangono come Femminucce per l’Invasione di Topi

_χρόνος διαβασματός : [ 3 ] minutes

 

Suvvia…gli australiani…non sono neanche una razza.

Ogni piaga che questi bastardi incontrano cammin facendo, o strisciando nel loro caso, è una benedizione degli Dei del Valhalla.

La devono pagare, salatamente, amaramente.

Provate a dire : M-I-L-I-O-N-I

Due anni fa, l’Australia ha commesso in maniera indisturbata, come un Quarto Reich ed un T5, il genocidio dei c.d. “gatti selvatici”.
E l’ha fatta franca, almeno loro, i rossi australiani mezzi inglesi, e mezzi meridionali italiani, e mezzi scemi senza umanità pensavano così.

È stata una grande crociata morale dei bastardi, in nome ed in genetica.

Sadismo di gente rozza , vile ed incivile, gli stessi che hanno sterminato gli aborigeni, definendoli “brutti”, e che hanno corrotto i loro discendenti, marchiandoli per sempre con la degenerazione.

New York Times, 23 aprile 2019:

Questi colpi fatali devono la loro esistenza al governo nazionale australiano, che nel 2015 ha deciso di tentare di uccidere due milioni di gatti selvatici entro il 2020, per grave preoccupazione per la fauna selvatica autoctona della nazione – in particolare, gruppi di piccoli roditori e specie marsupiali minacciate i gatti sono diventati un predatore mortale. Il Royal Melbourne Institute of Technology ha stimato che 211.560 gatti sono stati uccisi durante i primi 12 mesi dopo l’annuncio del piano. Far cadere salsicce letali dal cielo è solo una parte degli sforzi del paese per sradicare i gatti selvatici, che includono anche intrappolare, sparare e ideare tutti i tipi di congegni per la consegna del veleno.

Ma ora i topi sono usciti fuori e corrono incontro con gioia verso i loro stupidi salvatori, i cacciatori di gatti.

ZeroHedge:

Il Nuovo Galles del Sud e il Queensland sono travolti da un’ondata biblica di topi, che hanno preso il controllo di case, negozi, fattorie, ospedali e automobili. Questi piccoli roditori cattivi stanno mangiando tutto in vista, lasciando un percorso di distruzione.

Reuters ha detto: “lo stato australiano del New South Wales sta soffrendo la peggiore piaga dei topi degli ultimi decenni dopo un raccolto di grano eccezionale“.

Di notte … il terreno si muove con migliaia e migliaia di topi che corrono in giro“, ha detto l’agricoltore Ron Mckay all’Australian Broadcasting Corporation.

Che goduria.

Ed è Dio che vuole e mi vuole così:

Questo fatto dimostra davvero quanto siano assolutamente scollegati dalle realtà fondamentali della natura i think tank liberali che blaterano nei nostri paesi.

Ora hanno i topi, gli australiani hanno quel che meritano.

L’ambientalismo moderno, così come altre discipline, viene ormai affidato a gente senza l’idea di cosa sia realmente il mondo, o ditemi se macellare gatti è una vera ecologia. Le persone intelligenti sono state allontanate dall’ecologia e dalle c.d. “scienze ambientali”, poiché l’intera disciplina è stata rilevata da un culto bizzarro. Questo non è del tutto dissimile dal modo in cui gli omosessuali hanno assunto il controllo della Chiesa cattolica.

Strani e nuovi dogmi vengono stabiliti ovunque, per lo più basati sul nulla, e con un unico comune denominatore: cultural marxismo.

I bambini imparano a scuola le fesserie raccontate da gente che insegna senza averne nè il vero titolo, nè una vera attitudine.

Se chiedete al vostro professore di scienze da cosa è formato il nucleo di Saturno allora lui vi risponderà che Saturno ha un nucleo di ghiaccio. Ma non vi dirà che è un’ipotesi, vi affermerà che è l’assoluta verità. Badate bene.
Guardati intorno e scoprirai che ovunque – in tutte le scienze-, ci sono questi enormi balzi nella logica e nella ragione, e l’affermazione di teorie apparentemente infondate come fatti. La loro risposta, quando glielo chiedi, è di chiamarti un “teorico della cospirazione”, vale a dire: eretico.

Quando gli australiani uccidevano i gatti, era tutto lecito, normale, scientifico, morale.
Adesso quelle azioni di sterminio invece vengono definite dalla corrente invasione di orde e orde di topi famelici.

Allo stesso modo in un non lontano futuro potremmo anche scoprire che alterare la nostra genetica con vaccini sperimentali di emergenza sia stata una cattiva idea. Per la maggior parte delle persone però sarà troppo tardi. Una volta che il vaccino è stato inoculato, non puoi più tirarlo via.

Leave a Reply