Israele : Soldato dell’I.D.F. Ottiene Una Medaglia per Aver Ucciso Un Neonato di 8 Mesi

_χρόνος διαβασματός : [ < 1 minute

 

Sparano in testa ai bambini, alle bambine, ai neonati e ai ragazzi con disturbi psichici, come autistici, affetti da sindrome di down, etc. e mettono taglie sulle teste di noi scrittori, ecco chi sono quelli che ieri tutti i politici d’Italia (TUTTI) hanno difeso davanti alla loro Ambasciata a Roma.

The Onion è una pubblicazione satirica. Fanno scherzi ma basati sulla realtà dei fatti.

Israele uccide i palestinesi, non solo quelli adulti.

In un post del 2018 intitolato “Il soldato dell’IDF racconta la sua straziante storia di guerra eroica sull’uccisione di un bambino di 8 mesi“, hanno preso in giro, raccontando la verità, sul fatto che un soldato delle forze di difesa israeliane ha ricevuto una medaglia d’onore per aver ucciso un bambino.

I soldati israeliani ricevono molti premi decadenti per aver ucciso indifesi rinchiusi in prigioni a cielo aperto. I soldati israeliani uccidono gente indifesa.

Ora si scopre che il gruppo di pressione ebraica “StopAntisemitism.org” ha chiesto che l’autore dell’articolo fosse doxato e ha offerto pubblicamente una ricompensa.

Doxate pure noi. Vi aspettiamo.

Comunque, i tweet “scherzo” di Onion sono continuati

Così come le risposte a questi tweet da parte di quell’organizzazione, che insieme all’A.D.L. non ho problemi a definire come terroristica.

Su tutti i social i messaggi Pro Palestinesi vengono sistematicamente censurati, stessa cosa sui Media.

Da questo potete capire bene chi comanda, cioè quelli che non si possono criticare.

Gentaglia italiana e straniera che viene finanziata con i soldi di queste potente organizzazioni ebraiche si schiera a favore di questi carnefici per pura convenienza non perchè realmente solidarizzano con loro, sono gente di fango che si piscia sotto, la Storia giudicherà non solo loro ma anche la loro sporca progenie.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *