Costituzione e Diritti Democratici: Esempi Su Come La Mafia Marxista Ha Preso Il Controllo delle Libertà Individuali Nel Mondo

_χρόνος διαβασματός : [ 3 ] minutes

 

Grazie alla Pandemia le Sinistre hanno potuto testare leggi restrittive, schiacciando al massimo sull’acceleratore. Ora spediscono le milizie a casa delle persone che dissentono con le loro politiche, il tutto sfruttando leggi fasciste del 1930 (è reale) e completamente arbitrarie che ledono il diritto di critica e la sanzione reputazionale previsti nella nostra sacra Costituzione.

Italia :

Ma non è un fatto isolato.

Germania, Berlino.

BZ.com:

Il sindaco al governo ha ordinato un’operazione di polizia, successivamente condannata come illegale dal tribunale regionale.

Il sindaco Michael Müller (SPD) ha attivato una perquisizione domiciliare, che si è rivelata illegale.

Non vuole rispondere a domande al riguardo.

La sequenza degli eventi è la seguente: Il 14 aprile 2019, l’utente “Karina Fitzi” ha condiviso un post su Facebook che mostra Müller su un’immagine post-elaborata: un falso segno in mano dava l’impressione che fosse tutti rifugiati in barca vuole portare dal Mar Mediterraneo a Berlino. “Karina Fitzi” non ha realizzato il falso lei stessa, ma l’ha trovato su Twitter e l’ha trasmesso.

Due giorni dopo, il 16 aprile 2019, Müller si è rivolto personalmente al procuratore capo di Berlino Jörg Raupach. La lettera corrispondente è stata ora pubblicata dal quotidiano “Die Welt”. Porta la dicitura: “Denuncia penale del superiore”.

L’ufficio del pubblico ministero ha quindi determinato il vero nome dell’utente “Karina Fitzi” e ha ottenuto un mandato di perquisizione da un giudice locale. Il 20 febbraio 2020 alle 6 del mattino, cinque agenti dell’Ufficio di polizia criminale di Stato hanno fatto irruzione nell’appartamento della donna di Berlino, l’hanno fatta alzare dal letto, perquisito la sua stanza e confiscato due telefoni cellulari e due tablet.

Questo accesso era giustificato? No! Il 27 ottobre 2020, il tribunale regionale ha stabilito che la perquisizione era stata eseguita illegalmente.

Abbiamo chiesto al sindaco al governo se avrebbe chiesto scusa alla donna interessata, la cui casa era stata perquisita illegalmente, e se le sarebbe stato corrisposto un risarcimento. Abbiamo ricevuto la seguente risposta dalla sua portavoce Melanie Reinsch: “Non commentiamo la notizia”.

Non l’abbiamo chiesto. Non si tratta della segnalazione, ma dei fatti documentati. Müller ha anche lasciato senza risposta la nostra domanda se avesse influenzato l’investigatore capo per far avanzare le indagini.

Questo sospetto nasce semplicemente a causa della rapidità con cui l’ufficio del pubblico ministero ha reagito: solo tre giorni lavorativi dopo il ricevimento della denuncia penale di Müller, è stato notato sulla lettera che il processo era penalmente rilevante perché si trattava di una questione di “diffamazione” e “Diffamazione”. Cinque giorni dopo c’è la nota: “Le indagini devono essere avviate”.

I pubblici ministeri di Berlino di solito non lavorano così velocemente. Occorrono settimane e mesi per avviare un’indagine. Le sciocchezze come l’inoltro di una foto falsa vengono messe da parte.

La perquisizione dell’appartamento è stata una grave inosservanza del principio di proporzionalità dei mezzi, è stato un attacco dello Stato a un cittadino, è stato violato il diritto fondamentale all’integrità dell’appartamento. Eppure Müller non trova alcuna parola di rimpianto? È fantastico.

La velocità della Procura, anzi delle Procure, dipende dal Partito Politico a cui appartiene il soggetto che chiede l’intervento.

Posso testimoniare che sono in un caso totalmente simile. Se vuoic he la Procura sia veloce con i tuoi casi giudiziari allora tesserati PD, direbbe o riassumerebbe chi ha letto dello scandalo Palamara, ma anche altrove è così.

Se ci fossimo trovati nel caso inverso, cioè se l’utente Karina avesse denunciato il Sindaco nessuno ne avrebbe saputo mai niente.

Così funzionano le cose nelle moderne democrazie che sempre coloro i quali parlano in televisione e negli incontri internazionali a nome della civiltà umana pretendono pure di esportare altrove come modelli politici di successo.

America, Capitol Hill, Washington D.C.

Chi sa leggere ha capito bene.

La polizia si è presentata a casa di quell’utente twitter solo perchè si è preso gioco di quella ragazza facile chiamata Alexandria Ocasio Cortez, una poco di buono che è diventata ora una rappresentante progressista, globalista, cioè marxista, del Congresso degli Stati Uniti. Una vera porca, in azioni e fatti.

Insomma, ribattezziamo il marxismo-capitalismo come mafia marxista, è conveniente

Leave a Reply