Mafia Marxista e Pandemia : La McKinsey & Company Deve Essere Dichiarata Hostis Humani Generis

_χρόνος διαβασματός : [ 7 ] minutes

 

Se non avessimo Elite corrotte all’ONU, e nella maggioranza assoluta dei paesi occidentali allora la McKinsey & Company sarebbe stata da tempo dichiarata Nemica dell’Umanità, almeno dal 2008.

Società Multinazionali…dietro ogni grande guaio del mondo moderno…

Ebbene 24 ore fa Pfizer BioNTech si è assicurata l’ingaggio di Aamir Malik della McKinsey & Company, come C.I.O., Chief Business Innovation Officer, così Pfizer “rassicura” azionisti e consumatori, affermando che ha trovato un nuovo top deal manager per gestire il BOTTINO nel suo forziere di guerra che è alacremente in rapida crescita.

Ma chi sono questi tizi della McKinsey, c’e’ da preoccuparsi di un loro eventuale ruolo nell’industria biotecnologica farmaceutica che sta avendo un ruolo planetario nella pandemia?

Terroristi di matrice marxista mafiosa, ecco chi sono i rappresentanti del Consiglio di Amministrazione della McKinsey & Company.

Draghi ha affidato loro parti programmatiche del Recovery Plan, della serie: loro sistemano il recovery plan e
tutto andrà liscio per l’approvazione dell’UE, visti i buoni rapporti di salotto tra McKinsey e UE,
in contropartita vogliono che il Governo Italiano, supportato dagli sguatteri giornalisti, o mercenari, spinga tutti dai neonati agli ultra centenari alla vaccinazione mRNA whatever it takes.

Colgo l’occasione per lanciare un messaggio ai nostri lettori delle Istituzioni: Secondo Voi in un paese profondamente ignorante come l’Italia ritenete corretto che l’informazione sia a pagamento?

Quest’articolo lo sto scrivendo perchè quello del Sole24Ore è a pagamento.
Mi pesa perdere ore preziose, e non perchè non sono retribuito, ma è svilente pensare che il proprio popolo non possa crescere intellettualmente, così da migliorare la società tutta. Se il popolo avesse accesso al livello di informazioni che “cataloghiamo” qui, peraltro rinomate ed ufficiali, allora siamo sicuri che Atlantide rinascerebbe.

Wiki:

ENRON

Enron è stata la creazione di Jeff Skiinging, un consulente McKinsey di 21 anni, che è stato imprigionato dopo che Enron è crollato. Secondo quanto riferito a McKinsey “ha approvato pienamente i metodi di contabilità dubbiosa che ha causato l’implorazione della Società nel 2001.” [17] Avvolgimento di Enron ha utilizzato McKinsey su 20 diversi progetti, [18] e i consulenti di McKinsey avevano “usato Enron come sandbox”. [18]

Prima dello scandalo Enron, McKinsey ha aiutato a passare da una società di produzione di petrolio e gas in un commerciante di materie prime elettriche, che ha portato a una crescita significativa dei profitti e dei ricavi. [79] Secondo l’indipendente, non c’era “nessun suggerimento che McKinsey sia stato complice nel successivo scandalo, [ma] critici dicono che l’arroganza dei leader di Enron è emblematica della cultura di McKinsey”. [145] Il governo non ha indagato su McKinsey, che disse loro non ha fornito consigli sulla contabilità di Enron. [66] Il Wall Street Journal ha interrogato la “responsabilità” di McKinsey e il suo “stretto rapporto con Enron”, [146] e un articolo di Businesswek del 2002 ha suggerito di aver ignorato i segnali di pericolo [45].

CRISI FINANZIARIA GLOBALE DEL 2008

McKinsey ha svolto un ruolo significativo nella crisi finanziaria del 2008 promuovendo la cartolarizzazione dei beni ipotecari e incoraggiava le banche per finanziare i loro bilanci con debito, guidando il rischio, che “avvelenato il sistema finanziario globale e precipitò il meltdown del credito 2008 “. [17] Inoltre, McKinsey ha consigliato un’assicurazione Allstate a dare volutamente le offerte basse ai richiedenti. Il Huffington Post ha rivelato che la strategia era quella di rendere le affermazioni “così costose e così richiedono che gli avvocati avrebbero iniziato a rifiutare di aiutare i clienti”. [147] Accanto a questo, il 2016 McKinsey Partner Navdeep Arora è stato condannato per la fattoria statale imbottita illegalmente con $ 500.000 per un periodo di 8 anni, in collaborazione con un dipendente della fattoria statale.

VALEANT

Valeant, un’azienda farmaceutica canadese studiata dal Sec nel 2015, è stata accusata di una contabilità impropria, e che utilizzava escursioni sui prezzi predatori per aumentare la crescita. [149] I Times finanziari affermano che “la caduta di Valeant non è esattamente la colpa di McKinsey, ma le sue impronte digitali sono ovunque.” [93] Tre su sei dirigenti senior erano recenti dipendenti ex-McKinsey, nonché la presidente del comitato “talento e di compensazione”. [93]

RUOLO NELLE CRISI DI OPPIACEI

McKinsey ha consigliato ai produttori di oppioidi su come “Turbocharge”(TURBO-CARICARE, n.d.T.) le vendite di Oxycontin, proporre strategie “per contrastare i messaggi emotivi da madri con adolescenti che hanno sovradoso” su Oxycontin e aiutano i produttori di oppioidi aggiudicati. [94] L’azienda ha anche consigliato Purdue Pharma di offrire sconti di farmacie in base al numero di sovradosaggi e dipendenze che hanno causato. [19] Nel febbraio 2021, McKinsey ha raggiunto accordi con avvocati generali in 49 stati, cinque territori degli Stati Uniti e il distretto di Columbia. Attraverso gli insediamenti, la ferma ha accettato di pagare quasi $ 600 milioni per risolvere le indagini nel suo ruolo nel promuovere le vendite di OxyContin. [150]

Abbiamo già parlato della guerra ai signori della droga Sackler qui.

Guggenheim : Tributo all’Attacco al Museo dei Signori della Droga Sackler

Complesso Isola di Rikrs Island

New York City ha pagato McKinsey $ 27,5 milioni tra il 2014 e il 2017 per ridurre gli assalti carcerari nell’isola di Rikers; Ma la violenza crebbe e la città abbandonò molte raccomandazioni dell’azienda.
I presunti difetti della consulenza includevano non sollecitando le opinioni dei detenuti o del personale della clinica; Utilizzando un’app di messaggistica crittografata che elimina i messaggi, presumibilmente per evitare la trasparenza; iniziative che coinvolgono l’uso espanso di taser, fucili da caccia e cani da pattuglia K9; Sostituzione di detenuti fastidiosi con quelli più accomodanti nell’area di prova, che distorcevano i dati a favore del progetto; L’uso del software inefficace dei dati-analisi; e errori del foglio di calcolo che hanno gonfiato il tasso di base della violenza, contro il quale è stato misurato il progetto.

Ruolo nell’ U.S. Immigrazione e applicazione doganale (ICE)

McKinsey ha smesso di funzionare per U.S. Immigrazione e applicazione doganale (ICE) dopo che è stato divulgato che l’azienda aveva fatto più di $ 20 milioni nel lavoro di consulenza per l’Agenzia. McKinsey Gestione Partner Kevin Sneater ha detto il contratto, non ampiamente conosciuto all’interno dell’azienda fino a quando il New York Times lo ha riportato, aveva “giustamente sollevato” preoccupazioni. [152] Nel 2019, il New York Times e Propublica hanno riferito di documenti di nuova scoperta che hanno mostrato che McKinsey, come parte del suo lavoro con l’ICE, proposto tagli a spesa per il cibo e le cure mediche per i migranti. [20] McKinsey ha anche sostenuto per un’accelerazione del processo di deportazione, causando preoccupazioni tra il personale dell’ICE che i diritti di processo dovuti dei migranti sarebbero stati violati [20]. In precedenza, il partner di gestione McKinsey, il Starder Kevin, aveva affermato che McKinsey non aveva fatto alcun lavoro per il ghiaccio in termini di sviluppo e attuazione della politica di immigrazione; I documenti scoperti hanno mostrato che per essere falso. [20] [153]
Ruolo nel serraggio saudita sui dissidenti

Nell’ottobre 2018, sulla scia dell’assassinio di Jamal Khashoggi, un dissidente saudita e un giornalista, il New York Times ha riferito che McKinsey aveva identificato i dissidenti sauditi più importanti su Twitter e che il governo saudita ha successivamente represso i dissidenti e le loro famiglie. Uno dei dissidenti è stato arrestato. I membri della famiglia di un altro dissidente sono stati arrestati, e il cellulare del dissidente è stato violato. McKinsey ha rilasciato una dichiarazione, dicendo “Siamo inorriditi dalla possibilità, per quanto remoto, che [il rapporto] avrebbe potuto essere abuso. Non abbiamo visto alcuna prova di suggerire che sia stato abuso, ma stiamo indagando urgentemente come e con chi il documento è stato condiviso. “[22] Nel dicembre 2018, il New York Times ha riferito che” il Regno è un cliente così vitale per la società – la fonte di quasi 600 progetti dal 2011 al solo 2016 – che McKinsey ha scelto di partecipare a una Conferenza degli investimenti sauditi nell’ottobre 2018 anche dopo l’omicidio e lo smembramento di un editorialista di Washington Post da agenti sauditi. “[21]

Il 12 febbraio 2019 il Parlamento europeo GRUENS / Gruppo EFA ha presentato una proposta di risoluzione sulla situazione dei difensori dei diritti delle donne nell’Arabia Saudita che denunciano il coinvolgimento delle società di pubbliche relazioni straniere nel rappresentare l’Arabia Saudita e la gestione della sua immagine pubblica, in particolare McKinsey & Azienda. [154]

Supporto dei regimi autoritari

Il sostegno alle imprese e alle politiche di McKinsey per i regimi autoritari è venuto sotto controllo nel dicembre 2018, sulla scia di una sontuosa ritirata della società in Cina tenuta adiacente ai campi di internamento del governo cinese dove sono stati detenuti migliaia di uyghurs senza causa. [21] [155] Nei precedenti pochi anni, i clienti di McKinsey includevano la monarchia assoluta dell’Arabia Saudita, [22] [156] [157] il leader autocratico della Turchia recep Tayyip Erdogan, escluso ex presidente dell’Ucraina Viktor Yanukovych, e diverse società cinesi e russe sotto sanzioni .

Scandalo della corruzione sudafricana

La famiglia Gupta (nessuna relazione con Rajat Gupta) aveva piazzato strategicamente individui corrotti in vari settori del governo, utenze e infrastrutture sudafricani. Si presume che McKinsey fosse complice in questa corruzione utilizzando i GUPSA per ottenere contratti di consulenza da determinate imprese di proprietà statale, tra cui Eskom e Transnet. [158] Lavorare con i partner di capitale trilliani (una consulenza di proprietà di un associazione GUPTA), [159] hanno fornito servizi al valore di R1 miliardi ($ 75 milioni) annualmente. Trillian è stato prestato una commissione per facilitare il business per McKinsey. [160] McKinsey ha assunto la legge legale Norton Rose Fulbright per svolgere un’indagine interna sulle accuse. L’allora del partner di gestione di McKinsey, Dominic Barton, ha rilasciato una dichiarazione a seguito di un’indagine interna, in cui la società “ha ammesso di aver trovato violazioni dei suoi standard professionali, ma ha negato qualsiasi atti di corruzione, corruzione e pagamenti a Trillian.” [161]
[…]
L’Economist ha riportato nel novembre 2019, che gli scandali di McKinsey, come lo scandalo del Sud Africa 2016 e le accuse di conflitto di interessi legate ai suoi $ 12,7 miliardi di affiliati di investimento, l’ufficio di investimento McKinsey (MIO), sono relativamente recenti in termini di lunga storia. [170] L’articolo ha affermato che le sfide giuridiche di McKinsey affrontano il nuovo partner Global Glowing Global di McKinsey, Kevin Snelateer, può essere correlato alla crescita rapida della società con un aumento di 2.200 partner rispetto al 2009. Durante lo stesso periodo di tempo, il numero di dipendenti è aumentato a 30.000 in tutto il mondo da 17.000. [170]

McKinsey:

In effetti, la nostra analisi dello scenario suggerisce che gli Stati Uniti, il Canada, e molti paesi europei avrebbero probabilmente raggiunto l’immunità di gregge, se avessero affrontato solo il virus ancestrale SARS-COV-2 e se un’alta percentuale di quelli ammissibili a ricevere il vaccino avesse scelto di prenderlo. Ma poiché la variante delta più infettiva diventa più prevalente all’interno di una popolazione, più persone all’interno di quella popolazione devono essere vaccinate prima che l’immunità di gregge possa essere raggiunta (mostra 1).

Una balla assoluta, per come conferma pure lo scienziato capo di Astrazeneca.
Ma la narrativa, criminale, della McKinsey non è diversa da quella che stanno professando i politici ed i giornalisti a maggioranza in Europa, ovvio che la McKinsey li paga bene, se non benissimo per forzare le vaccinazioni e aumentare i guadagni delle società biotecnologiche farmaceutiche.

Ecco chi tiene i fili dei burattini che ci ritroviamo nei governi europei:

Leave a Reply