Nuova Mafia Internazionale : I Marxisti Hanno Fatto diventare Superman Un Omosessuale, Che Ve Ne Pare?

_χρόνος διαβασματός : [ 3 ] minutes

 

E’ scientificamente impossibile quello che hanno fatto, ma la nostra estinzione è il loro “progetto scientifico”: Super Gay-K-Ultra.

Lex Luthor lo farà cadere in trappola usando ballerini gay provenienti dal mondo del porno anale, che poi lo violenteranno con un fallo di Kryptonite.

“Prendilo in bocca!”

E tutto questo lo leggeranno i bambini. Che gioia, che allegria, che progresso.

RT.com:

Superman della DC Comics ora è bisessuale e un numero di prossima uscita presenta un incontro romantico tra l’Uomo d’Acciaio e un giornalista maschio. Il risveglio del supereroe ha causato alcune polemiche, per non dire altro.

Jon Kent, figlio di Clark Kent e Lois Lane, è un supereroe completamente moderno. Combatte il cambiamento climatico e le sparatorie nelle scuole e usa i suoi superpoteri per fermare la deportazione degli immigrati clandestini. Ora, nell’ultimo numero di “Superman: Son of Kal-El”, esce come bisessuale, con le pagine del fumetto che raffigurano un bacio tra l’Uomo d’Acciaio e Jay Nakamura, un giornalista.

“Il simbolo di Superman è sempre stato sinonimo di speranza, verità e giustizia”, ha detto lo scrittore Tom Taylor in una dichiarazione lunedì. “Oggi quel simbolo rappresenta qualcosa di più. Oggi, più persone possono vedersi nel supereroe più potente dei fumetti”

Creato nel 1938, Superman è sempre stato l’eroe americano per antonomasia: forte, mascolino e in lotta per “la verità, la giustizia e la via americana”. Tuttavia, DC Comics ha modificato questo tormentone a luglio, quando la storia di Jon Kent è iniziata nel primo numero di “Superman: Son of Kal-El”, scambiando l’originale dichiarazione patriottica di suo padre con “Verità, giustizia e un mondo migliore”.

A quel punto, la DC aveva già assunto l’attivista razziale Ta-Nehisi Coates per lavorare su un film di Superman scambiato per razza (che da allora ha perso il suo regista, JJ Abrams), e cambiare la sessualità di Superman è stata una progressione naturale per Taylor, che ha detto al New York Times che “l’idea di sostituire Clark Kent con un altro salvatore bianco etero sembrava un’occasione mancata”.

Superman era già un eroe sostanzialmente del progresso. Uno straniero in terra straniera che apprende usi e costumi dei suoi abitanti e li difende dai grandi cattivi del mondo.

Tranne che nell’uso dei raggi gamma o laser dagli occhi, cosa poco probabile essendo l’occhio un organo ricettivo più che emissivo di qualcosa che non sia l’immaterialità del fascino, esiste anche una logica scientifica che corre nella formazione di questo super eroe da un altro mondo.

Ma se i marxisti umani pensano che esistano alieni marxisti sono scientificamente e logicamente fuori strada.

Anche Superman non sarà immune dallo sporcare il suo pene con residui di merda e protozoi…

Un mondo alieno marxista potrebbe anche esistere là fuori, o è esistito, o esisterà, ma i suoi alieni abitanti mai raggiungeranno le stelle se non durante i loro rapporti anal.

La forma umana di pensiero, idee ed azione che può sconfiggere il potenziale futuro del collasso della civiltà e proiettarci verso le stelle è qualcosa di simile ad un misto di guerrieri vichinghi, giapponesi, con classi sociali di scienziati arabi, pensatori tedeschi romantici, artisti italiani, e flotte di operai che si dedichino alla costruzione di basi lunari, ed interstellari.

Io dico che non esiste il bisogno di creare un mito o super eroe utile all’immaginario degli omosessuali dato che ne esistono diversi sia nel mondo reale antico e moderno che nell’arte.

E’ come se i marxisti volessero rieditare la storia per trasformare l’Imperatore Adriano in un super macho ed Antino in una sorta di Achille. Non mi sembra giusto.

Perchè creare confusione riscrivendo la storia e la vita di personaggi reali o fittizi secondo un’ideologia e stile che non è il loro?

Triste.

Ogni fine di una civiltà lo è.


 

Se sei interessato da uno dei problemi sollevati in questo articolo, chiama i Samaritani gratuitamente al +44 116123 o visita la loro divisione a : www.samaritans.org

Leave a Reply