Parità di Genere : Dopo Le Carceri Ora Gli Psicopatici Trans del Silenzio degli Innocenti Stuprano Nelle Scuole

_χρόνος διαβασματός : [ 3 ] minutes

 

Grazie alla legge sui Trans-Gender, o trans-ginger, gli stupri triplicheranno. Saranno roba..di massa per intere metropoli…

E’ già successo in carcere, che uomini travestiti da donne dichiarandosi transessuali hanno potuto violentare indisturbati prigioniere donne per anni.

Ora avviene anche nelle scuole.

RT.com:

Il consiglio scolastico nella contea di Loudoun della Virginia coinvolto in una fila di politiche di Affermazione di genere con i genitori è stato accusato di coprire un presunto stupro del bagno da un adolescente “Gender-Fluid” che presumibilmente ha commesso una seconda offesa sessuale.

Il lungo conflitto tra il Consiglio scolastico della contea di Loudoun (LCSB) e i genitori insoddisfatti della sua politica per accogliere meglio le esigenze degli studenti transgender ha raggiunto un nuovo livello di intensità questa settimana.

Uno dei genitori protestanti ha accusato il consiglio di copertura di qualcosa che il sovrintendente Scott Ziegler affermò semplicemente non poteva accadere – un assalto sessuale in un bagno per ragazze da uno studente biologicamente maschile, che è stato concesso l’accesso ad esso a causa della loro presunta fluidità di genere. Il cover-up presumibilmente ha permesso al perpetratore di assalire sessualmente un’altra vittima.

La riunione pubblica del martedì del Consiglio è stata dominata dalle accuse, con i genitori arrabbiati che accusano i membri del consiglio di litigare e non riescono a proteggere i bambini affidati a loro. Un commentatore ha confrontato le azioni del LCSB a quelle della Chiesa cattolica, quando “ha superato il prete del predatore dalla parrocchia a parrocchia” per proteggere la reputazione dell’intera istituzione. Ci sono stati rinnovati chiamate per le dimissioni di Ziegler e altri funzionari.

I presunti assalti e la copertura sospettati sono stati esposti in una lunga indagine pubblicata lunedì dalla presa conservatori del filo giornaliero. Nel cuore della storia è Scott Smith, un genitore della contea di Loudoun che ha ottenuto l’infamia nazionale dopo essere stata arrestata durante una riunione pubblica caotica LCSB il 22 giugno. La sessione fu interrotta dai manifestanti e alla fine tagliata a breve dal tabellone.

Smith ha detto che è stato arrestato a causa di un’esplosione emotiva, dopo che un attivista pro-transgender ha accusato sua figlia di fabbricare un assalto sessuale contro di lei. L’incidente era molto reale ed estremamente doloroso per tutta la famiglia, ha detto.

Il presunto assalto è avvenuto presso la High School di Stone Bridge il 28 maggio. Elizabeth Lancaster, avvocato di Smith, ha detto che il perpetratore fu accusato di due conteggi di sodomia forzata, un conte della sodomia anale e un conteggio della fellatio forzato.

L’ufficio dello sceriffo della contea di Loudoun ha confermato che c’era un caso di assalto sessuale alla scuola datata il 28 maggio che “coinvolgeva un’indagine approfondita di 2 mesi” che ha portato ad un arresto. I funzionari delle forze dell’ordine hanno affermato che il perseguimento era ancora in attesa di procedimenti giudiziari.

Secondo Smith, sua figlia è stata attaccata da un ragazzo “Gender-Fluid” che indossava una gonna e ha acquisito accesso al bagno delle ragazze sotto le regole di assunzione di genere della scuola. “La persona che ha attaccato la nostra figlia è apparentemente bisessuale e occasionalmente indossa abiti perché gli piacciono”, ha riferito.

Considerato lo studente un “predatore sessuale”, quindi era abbastanza sconvolto durante il riunione del 22 giugno, quando sentì Ziegler assicurando il pubblico che permettendo ai ragazzi biologici di usare i bagni delle ragazze era perfettamente al sicuro. Chiesto ad Assauys alle scuole, i funzionari hanno detto: “A mia conoscenza, non abbiamo alcuna registrazione di assalti che si verificano nei nostri servizi igienici”, aggiungendo che “lo studente o la persona predatore transgender o la persona semplicemente non esistono”.

Il presunto stupratore nel 28 maggio non è Transgender, ovviamente, ma “il punto è che i bambini stanno usando [politiche scolastiche] come vantaggio per entrare nei bagni”, ha detto Smith. Quando affrontato dall’attivista più tardi durante l’incontro, la chiamò un “B ** ch” e si è rivelato dalla polizia.

Gli psicopatici non dovrebbero fingere di essere trans in modo da poter stuprare le donne o le ragazze nei bagni. Ma lo fanno perchè loro SIMILI hanno votato queste leggi coadiuvati dalle masse di imbecilli che si avvolgono nella bandiera satanica dell’arcobaleno.

Questa storia non vedrà alcuna luce di nessun colore sui media, come tante altre, come gli stupri di massa di ragazzine inglesi nel Regno Unito coperti per anni dal silenzio delle Istituzioni, il tutto per non creare allarme sociale. Un pò come la storia all’inizio della Pandemia: “Non indossate le mascherine o creerete allarme sociale.”.

Una società di questo tipo merita un collasso immediato, proprio come Babele, come Metropolis…

Leave a Reply