Russia : I Degenerati Vengono Perseguiti Per Legge e Puniti A Dovere. Una Società Da Sogno All’Orizzonte

_χρόνος διαβασματός : [ 3 ] minutes

 

Sconsigliamo la lettura Ai Minori di Anni 18 [Avviso di discrezione nella lettura]

Una coppia di degenerati che performava un atto sessuale davanti la sacra Cattedrale di San Basile nella Piazza Rossa di Mosca ha preso 10 mesi di carcere.
Putin è grande, e Medvedev il suo Profeta.

Poi è stata acciuffata una sguaiata prostituta che ha mostrato il suo sedere tatuato di fronte la Cattedrale di Sant’Isacco a San Pietroburgo

Rt.com:

Secondo quanto riferito, la polizia di San Pietroburgo ha arrestato una donna di 31 anni che ha pubblicato immagini audaci online, mostrando il suo sedere scoperto di fronte a una delle cattedrali più iconiche d’Europa, Sant’Isacco. Le foto sono state scattate durante l’estate.

Gli investigatori ritengono che Irina Volkova, che gestisce un account Telegram commerciale privato in cui gli abbonati possono pagare per accedere a scatti e video intimi, potrebbe aver infranto le leggi russe contro gli insulti ai sentimenti dei credenti religiosi.

Un’acrobazia simile, eseguita a Mosca, questa settimana ha portato in prigione un blogger tagiko e la sua ragazza russa. Ruslan Bobiev (il cui vero nome è Ruslani Murojonzod) e Asya Akimova (Anastasia Chistova) hanno causato un diffuso sdegno dopo che è circolata un’immagine che mostra Akimova in ginocchio, simulando il sesso orale mentre indossa una giacca della polizia.

La coppia, che ha utilizzato lo sfondo dell’iconica e famosa Cattedrale di San Basilio, ha ricevuto una condanna a dieci mesi.

Nell’incidente di San Pietroburgo, la polizia ha detto, sabato, di aver arrestato Volkova, che non hanno identificato per nome, come parte delle indagini, ma non ha ancora indicato se sarà accusata. Non è chiaro se qualcuno abbia presentato un reclamo formale sul contenuto.

Utilizzato principalmente ora come museo, Sant’Isacco ospita regolarmente anche servizi religiosi e i critici di Volkova affermano che le persone potrebbero essere offese dalle immagini audaci. In Russia, insultare intenzionalmente i sentimenti religiosi delle persone in uno spazio pubblico è punibile fino a un anno di carcere.

La detenzione della madre di un bambino sembra essere parte di una più ampia caccia a personalità online che usano le chiese come oggetti di scena per acrobazie pubblicitarie, innescata dal processo a Bobiev e Akimova.

Queste troie degenerate piene di tatuaggi da fare schifo non solo infangano la religione ma infangano la società.

Devono essere rinchiuse in manicomio criminale. Rieducate. Col ferro e col fuoco devono guarire dall’infezione della modernità.

Anime smarrite catturate dal demonio si prestano a sacrifici rituali in nome della degenerazione imperante del moderno.

Qui siamo ben oltre la volgare e cronica esposizione da selfie che gli ebeti di tutto il mondo fanno sui Social, qui siamo sotto la sferza di innominabili insulti ai nostri avi, e ai nostri Dei.

whatthatslutthinkswiththatdumbcamelhairdude?

Quella bagascia da film porno di serie B cosa pensava di fare insieme a quel reietto poppante con la barbetta alla uomo di cammello?

Ma il problema è ben più vasto.

Perchè oggi le donne sfoggiano la stessa estetica delle attrici di film porno? Tatuaggi a pioggia, unghie ipersoniche, selfie allo specchio, abiti da teenager moddati, e falsità a quintali di quintali…

L’intera esistenza di queste brutali puttane si basa sul desiderare che le persone prestino loro attenzione.
L’impulso dell’attrazione sessuale che ha un uomo verso una donna viene ribaltato dalla donna nel fatto di ricevere la stessa travolgente attenzione, a tutti i costi, in tutti i modi, ecco perchè oggi le donne credono di ricevere maggiore attenzione dagli uomini imitando ed incarnandosi nelle attrici porno.

Le donne oggi non hanno interessi in nessuna cosa che rende interessante un essere umano: lo studio, l’arte, la tecnologia, la lettura, lo sport, la conoscenza, la condivisione. Vogliono solo attenzione e diventano più o meno sofisticate malcelate troie per questo assolvere scopo imposto loro attraverso una centrifuga dei loro cervelli dal marxismo culturale.

Gli sporchi e turpi atti sacrileghi commessi da queste brutali puttane, la loro orrida invasione nei tabloid, le loro vili azioni spalmano il marcio nella Società. Ed esistono società, conforta pensare, che puniscono e sopprimono queste bagasce più di altre nella Grazia di Dio e di tutti gli Dei dell’Universo.

Queste donne lussuriose, piene di ferocia innata ed immonda fin dal Mito di Eva sono il grande uragano nostro alleato nel far incendiare, far distruggere e far crollare la società nel suo insieme, per dare vita al sogno.

La distruzione della famiglia, la regressione, la disumanizzazione, l’etichettatura, la tracciatura. Tette, culi e tatuaggi di ultra zoccole ubriache e tatuate a valanga. Legioni di Lucifero.

Questo è ciò che sono oggi le donne:


E questo è quello che tu dovresti essere per vivere oggi in mezzo a loro e sopravvivere bene:

Se sei interessato da uno dei problemi sollevati in questo articolo, chiama i Samaritani gratuitamente al +44 116123 o visita la loro divisione a : www.samaritans.org

Leave a Reply