Stati Uniti, Kenosha : La Vera Storia di Kyle Rittenhouse, Il Bravo Ragazzo che Difese La Costituzione Quando Lo Stato Non Ne Fu In Grado

_χρόνος διαβασματός : [ 6 ] minutes

 

I casi di bravi ragazzi come Kyle Rittenhouse che cercano a loro modo di difendere la loro comunità e finiscono avvolti nelle maglie della legge si moltiplicheranno.

Leggi anche :

Milwaukee, Fatti di Kenosha : Kyle Rittenhouse Giudicato Non Colpevole Su Tutti I Capi D’Accusa !!!!!

Kyle è cresciuto con genitori divorziati, sua mamma è stata assente nella sua vita ma Kyle non ha avuto segni di rancore verso la società anzi ha sempre aiutato la collettività con opere positive.

Leggi anche:

Stati Uniti, Milwaukee, Kenosha : Kyle Rittenhouse Libero Da Tutte le Accuse. Una Storia di Libertà e Giustizia e Fratellanza di Popoli.

Uno dei suoi sogni era diventare poliziotto,

Leggi anche :

Processo Rittenhouse : Giudice e Giuria Minacciati di Morte dagli Antifa, Un Giornalista della MSNBC Arrestato Per Spionaggio Sui Membri della Giuria

ora studia per infermiere al college, e non voleva diventare il nuovo Spartacus.

Durante le devastazioni ferro ignisque dei terroristi BlackLivesMatter, Kyle ha provato a difendere la sua comunità da razzie e distruzione ma è finito per difendere la sua vita minacciata da ben tre individui armati.

Kyle Rittenhouse è un bravo ragazzo.

Kyle Rittenhouse è un bravissimo ragazzo, casa, chiesa, e attivismo per l’ordine e la giustizia sociale.

Un’imboscata armata in piena regola…avevano messo sotto il ragazzo ma sono stati messi fuori gioco loro, hanno avuto quello che meritavano
Kyle per difendersi ha dovuto sparare ai suoi assalitori armati, uno di questi, che è morto, tale Rosenbaum, ora Rosengone, si è scoperto che era uno sporco pedofilo già condannato diverse volte.

Mentre l’unico dei tre assalitori armati che è sopravvissuto dopo aver puntato una pistola carica in faccia a Kyle ed averlo aggredito è tale Gaige Grosskreutz…un tossicomane pregiudicato

Questo dimostra che i BlacklivesMatter non sono solo dei poveri cristi ma feccia criminale, pronta al saccheggio, alla violenza, allo stupro, alla devastazione, con la scusa del razzismo e protetti dai media.

Leggi anche :

Marxismo Mafioso Assassino : Tutte Le Bugie dei Giornali Italiani su Kyle Rittenhouse e La Sua Piena Assoluzione Svelano Chi Sono Loro

Kyle Rittenhouse è uno di noi, sotto assedio, mentre fuori il caos domina sovrano, esistono ancora le brave persone che cercano di riportare ordine e buon senso nella civiltà, e per questo ora si trovano nel banco degli imputati.

Le Pubbliche Accuse delle Procure ormai sono in mano ai marxisti.

Portano avanti tesi ridicole per censurare e condannare il dissenso alla Mafia Internazionale Marxista, mafia che servono come tanti ritardati leccaculo d’occidente.

Quando lo Stato non c’è ci sono là fuori ancora bravi ragazzi come Kyle a difendere la Costituzione.

BBC:

Kyle Rittenhouse è scoppiato in lacrime, costringendo a una breve pausa, mentre descriveva come era stato “messo all’angolo” da diversi uomini e aveva agito per legittima difesa.

I pubblici ministeri affermano che il signor Rittenhouse, 18 anni, era in cerca di guai quella notte.

Il giovane si è dichiarato non colpevole di tutte le accuse contro di lui.

Ma l’intero caso è stato messo a repentaglio mercoledì quando la difesa ha chiesto l’annullamento del processo dopo che il giudice ha accusato con rabbia l’accusa di domande improprie all’imputato.

Si possono fare certe domande? Io credo sia oltraggio alla corte e calunnia verso l’imputato, cose che sono reati, ma se a commettere questi reati sono i Pubblici Ministeri..ah beh….allora…

Il PM Thomas Binger, controfigura del cadavere di Gary Oldman sulla scena, ha chiesto a Kyle: ” Un biglietto per “Joker” comprato nel 2019. Lei è andato al cinema senza una ragazza, è corretto Signor Rittenhouse? “

Rittenhouse sta affrontando l’accusa di omicidio sconsiderato, intenzionale e tentato dopo aver ucciso due uomini e ferito un altro nella città di Kenosha il 25 agosto 2020.

Due giorni prima erano scoppiati disordini per le strade della città, dopo che la polizia aveva sparato a un uomo di colore, Jacob Blake. Il signor Rittenhouse si era recato in città dalla sua casa in Illinois e, con un fucile semiautomatico al seguito, ha affermato di aver cercato di aiutare a proteggere la proprietà dai disordini per le strade.
Cosa ha detto degli omicidi?

Prendendo posizione in una mossa rischiosa per qualsiasi imputato in un processo per omicidio, Rittenhouse ha dichiarato: “Non ho fatto nulla di male. Mi sono difeso“.

Descrivendo scene di caos alla giuria, ha detto di aver sentito persone gridare “prendilo”.

Le prove video mostrano l’adolescente armato di pistola che grida “amichevole, amichevole, amichevole” alla folla.

“La persona che mi ha attaccato per prima ha minacciato di uccidermi”, ha detto di Joseph Rosenbaum, la prima persona a cui ha sparato. Ha detto alla giuria che a un certo punto credeva che il signor Rosenbaum portasse con sé una catena, anche se in seguito ha appreso che si trattava di un sacchetto di plastica.

Rosenbaum…. il pedofilo.

Il giudice ha chiesto una pausa dopo che il signor Rittenhouse è scoppiato in lacrime mentre iniziava a descrivere alla giuria i momenti prima delle sparatorie fatali. Anche sua madre è stata vista singhiozzare nella galleria.

Al suo ritorno allo stand, l’adolescente ha detto che non aveva un posto dove scappare in quel momento, aggiungendo in seguito: “Non avevo intenzione di uccidere. Volevo fermare la persona che stava cercando di uccidermi e di rubare il mio fucile.

Il signor Rittenhouse ha detto di aver sparato e ucciso il signor Rosenbaum dopo che il signor Rosenbaum aveva messo una mano sul suo fucile.

Il video della scena mostra l’adolescente cadere a terra mentre viene inseguito. Il signor Rittenhouse ha detto che questo lo ha portato a temere ancora di più per la sua vita, poiché diversi uomini si sono concentrati su di lui.

Ha testimoniato che Anthony Huber, la seconda persona colpita dal signor Rittenhouse, lo ha colpito con il suo skateboard e ha anche cercato di afferrare il suo fucile.

Ha detto che Gaige Grosskreutz, l’uomo che ha ferito al braccio, si era avvicinato a lui con una pistola puntata alla testa.

Il signor Grosskreutz, la terza persona colpita dal signor Rittenhouse, ha testimoniato questa settimana che pensava che il signor Rittenhouse fosse un “tiratore attivo” quando ha estratto la sua pistola e gli è andato incontro.

“Ho portato la pistola per protezione, ma non pensavo che avrei dovuto usare la pistola per difendermi”, ha risposto Rittenhouse.

Come l’hanno interrogato i pubblici ministeri?

I pubblici ministeri sostengono che il signor Rittenhouse si è inserito nella situazione e intendeva uccidere tutti quelli a cui aveva sparato quella sera.

In un irritante controinterrogatorio, il pubblico ministero Thomas Binger ha contestato il diritto dell’adolescente di possedere un fucile e ha cercato di mettere in dubbio la portata della sua formazione medica.

Il signor Binger – il vice procuratore distrettuale di Kenosha – ha anche messo in dubbio la sincerità delle lacrime del signor Rittenhouse, facendo specifico riferimento a un post sui social media in cui il signor Rittenhouse ha affermato che stava “solo cercando di essere famoso” e le foto che i pubblici ministeri dicono lo mostrano in posa con gesti provocatori.

Ma la linea di interrogatorio del signor Binger ha attirato diversi rimproveri furiosi da parte del giudice Bruce Schroeder, che lo ha accusato di aver violato le decisioni preliminari sull’introduzione di prove non rilevanti per il processo.

P.M.:”Lei decise che doveva correre per via dell’incendio?” Kyle:” Si. ” P.M.:”Perchè? Era una cosa urgente da fare?” Kyle:”Era un incendio.” P.M.:”C’erano incendi ovunque. E allora?”

“Lei è un pubblico ministero con esperienza nei processi”, ha urlato il giudice. “Non so cosa sta combinando.”

Le squadre legali hanno continuato a scontrarsi nel pomeriggio, mentre i pubblici ministeri hanno continuato a sollevare questioni con la testimonianza del signor Rittenhouse e lo hanno accusato di aver cambiato la sua storia per adattarla a una narrativa.

Come è nata la mozione mistrial?

Gli avvocati difensori hanno sostenuto “il superamento dell’accusa” e hanno chiesto un errore giudiziario con pregiudizio.

Una mozione di annullamento con pregiudizio accolta non può essere impugnata dai pubblici ministeri.

Il giudice Schroeder non si è pronunciato sulla mozione mercoledì, ma ha accettato di prenderla “sotto consiglio” sulla base del comportamento futuro della squadra dell’accusa.

L’avvocato capo Corey Chirafasi ha persino suggerito che i pubblici ministeri potrebbero aver cercato l’annullamento del processo perché il caso stava “andando male” per loro.

Cosa ci faceva il signor Rittenhouse a Kenosha?

Il signor Rittenhouse ha detto alla corte che era in città perché aveva visto la distruzione causata dai disordini. In particolare, ha menzionato di aver visto sui social media che un agente di polizia si è fatto lanciare un mattone in testa.

Ha spiegato in dettaglio come si era unito ad altri civili armati per proteggere una serie di concessionarie di auto locali, aggiungendo che il proprietario “era felice che fossimo lì”.

Prima delle sparatorie, ha affermato Rittenhouse, ha fornito assistenza medica ad almeno due persone. Ha detto che aveva lavorato come pompiere e cadetto del primo soccorritore nella sua città natale, quindi era in grado di amministrare pronto soccorso e cure di emergenza di base.

Ha anche testimoniato che lui e altri si erano spostati per spegnere gli incendi e ripulire i graffiti.

Martedì lo stato ha sospeso il suo caso. Il signor Rittenhouse è il terzo testimone sul banco della difesa e la sua testimonianza potrebbe essere fondamentale per decidere il suo destino.

Leggi anche :

Stati Uniti, Milwaukee, Kenosha : Kyle Rittenhouse Libero Da Tutte le Accuse. Una Storia di Libertà e Giustizia e Fratellanza di Popoli.

Qui i video del processo:

Qui Kyle piange, perchè un vero uomo non ha piacere ad uccidere nessun essere vivente

I pubblici ministeri si devono vergognare.

Il pubblico ministero ha accusato Kyle di essere rimasto in silenzio dopo il suo arresto. Il giudice allora ha severamente rimproverato il pubblico ministero di questa volgare accusa, dato che rimanere in silenzio E’ UN DIRITTO COSTITUZIONALE GARANTITO PER TUTTI COLORO CHE INTENDONO OSSERVARLO.

Giudice: Vi do un’ora e mezza. Sembra giusto.
Difesa: Molto
Accusa: Lo Stato avrà bisogno di 2 ore per la discussione conclusiva e 30 minuti per una confutazione.
Giudice: NO

Lo Stato non era a Kenosha quella notte per difendere i cittadini. I cittadini hanno dovuto difendersi da soli da terroristi inferociti, braccio armato degli stessi mafiosi internazionali marxisti che con le loro teorie psicopatiche sulla vita ora guidano i cervelli di quei contenitori dell’Accusa…

Tulsi Gabbard è più o meno di questa opinione:

e credo lo sia anche il Giudice Bruce Schroeder:

Si… è della nostra opinione.

Questa mattina al processo di Kyle Rittenhouse, il Giudice ha chiesto, essendo il Giorno della celebrazione dei Veterani, se c’era qualche veterano nell’aula. Il solo veterano presente è apparso essere un esperto nell’uso della forza chiamato come testimone a favore della Difesa. Allora il Giudice ha chiesto ai presenti nella corte di applaudire per i veterani.

I Giudici sono buoni, sono i pubblici ministeri quelli pericolosi e cattivi.

Chi difende oggi la Costituzione? Noi bravi ragazzi o chi ci vuole spedire in carcere vietandoci di fare buone azioni?

*
Se sei interessato da uno dei problemi sollevati in questo articolo, chiama i Samaritani gratuitamente al +44 116123 o visita la loro divisione a : www.samaritans.org

Leave a Reply