Pandemia : Esiste Una Relazione Tra Infarti e Vaccini mRNA ? Secondo Noi Si. Vaccinatevi .

_χρόνος διαβασματός : [ 2 ] minutes

 

Ho sempre goduto di pressione bassa. Ma dopo le due dosi di Spikevax non è più così.

Dopo due mani andrò liscio stavolta…certo su altre cose andarci liscio non può essere altrettanto divertente. Come andare liscio ad esempio su Isabella?

Anche per una così si può morire d’infarto….

Oggi danno per Scienza le fangate pagate dai Cinesi e pubblicate su Lancet da dei corrotti e avidi bastardi.

Questa è la scienza per le Masse: Chi ha denaro e potere possiede la vostra fiducia. E nessun altro.

L’anello di Tolkien oggi è indossato da un impostore.

I primi 2 mesi ho temuto di morire per infarto.

Ora si scopre gente vaccinata sanissima che muore d’infarto dopo le due dosi. O peggio.

Qui possiamo speculare su tanti di questi casi, e ancora se ne avrebbe una panoramica ridottissima. Semplicemente perchè i Media mai daranno retta alla narrativa che potrebbe esistere una netta relazione tra infarto e vaccini mRNA e questo pregiudicherebbe quello che chiamano “sforzo per uscire dalla Pandemia”.

Io credo fermamente che questa merda mRNA causi disturbi cardiaci rilevanti in molte persone, e gli atleti sono i più esposti.

Voi credete a quel che volete credere.

Non mi farò una terza dose di questa merda. E in milioni la pensano come me. Da Berlino a Tel Aviv, da New York a Los Angeles.

Non scriveranno che Jean-Marc Vallée era sanissimo, atleta, e VACCINATO. Ma almeno scriveranno che è morto d’infarto.

 

Per ora.

Ma con tutti questi infarti, che avvengono come cadute di birilli, prima o poi NON SCRIVERANNO PIU’ CHE QUALCUNO E’ MORTO D’INFARTO.

L’infarto scomparirà dalle statistiche di morte ed al suo posto: “morte serena e improvvisa”.

Sono loro che comandano la realtà, ciò che è reale e ciò che non lo è.

Cependant continuate a vaccinarvi: l’mRNA allunga la vita.dell’Elite.

*
Se sei interessato da uno dei problemi sollevati in questo articolo, chiama i Samaritani gratuitamente al +44 116123 o visita la loro divisione a : www.samaritans.org

Leave a Reply