Ramadan : Il Mese della Penitenza e della Preghiera Che Anche I Neo Cristiani Dovrebbero Osservare

_χρόνος διαβασματός : [ 2 ] minutes

 

Gli europei che si dicono devoti a Cristo sono in maggioranza dei gran ipocriti, la sciagura del nostro tempo, fonte ed alimento del potere di Satana sulla Terra.

In realtà la stragrande maggioranza degli Italiani che si dicono parte della Chiesa di Roma odiano i musulmani. Ma non sto descrivendo con questo ad esempio i fascisti, i razzisti, e altra feccia, ma la nostra classe media, e medio-alta : giornalisti, magistrati, politici, professori, maestri, odiano l’Islam.

In Italia puoi uccidere un musulmano e farla franca davanti ad una Corte, sempre se ci si arriva davanti ad una Corte di Giudici.
In Italia i musulmani vengono visti come reietti, e gente con cui non si vuole avere a che fare.
E’ sicuramente effetto della distorsione di eventi storici e/o culturali che si è propagata dal Medioevo ad oggi, questa è la reale situazione.

Ma l’Islam è una Religione affascinante, per veri devoti, per veri credenti, e i Cristiani dovrebbero riscoprire la bellezza e la forza della Fede attraverso la penitenza e il digiuno, proprio come nel Ramadan.

Wikipedia:

Durante il digiuno dall’alba al tramonto, i musulmani si astengono dal consumo di cibi e bevande e dalla pratica di attività sessuali durante gli orari di digiuno. I fedeli sono anche invitati all’astinenza da comportamenti peccaminosi che vanificherebbero il digiuno, come ad esempio i peccati di parola (insulto, calunnia, bestemmia, menzogna, ecc.) o le azioni violente, con l’eccezione della legittima difesa.[11][12]

Cibo e bevande sono servite giornalmente prima dell’alba e dopo il tramonto in pasti chiamati rispettivamente suḥūr e ifṭār.[13][14]

Durante questo periodo, il digiuno solitamente include la recita delle preghiere (Ṣalāt), la lettura del Corano e un crescente impegno nelle opere di bene e nella carità.

Cosa ci sarebbe di male ad osservare un mese di digiuno dall’alba al tramonto, un mese di preghiera, per un cristiano?

Il benessere, l’edonismo, il cultural marxismo, hanno trasformato i cristiani in mentecatti, comparse e agenti del caos, ipocriti, vili, infedeli, pigri esseri senza scopi al di fuori del proprio egoismo.

Quest’anno osserverò il Ramadan come i miei fratelli musulmani, è una prova di fede, e non solo.

Il digiuno e le pratiche alimentari delle persone che vivono in Medio Oriente hanno portato ad avere tra quelle popolazioni il tasso più basso, mondialmente riconosciuto, di morte per cancro.

Digiuno, poco consumo di tabacco, nessun uso di alcool, e uso di spezie (curry, curcuma, etc.) sono le migliori armi, se non le armi fondamentali, per prevenire e/o sconfiggere le cellule tumorali in un elevato range di casi.

La pratica del Ramadan se osservata in maniera ortodossa ha quindi una doppia azione sull’umano: rafforza la Fede nel nostro Dio contro il male, rafforza la risposta del nostro corpo contro il male.

Chiedetevi se per essere veri credenti è solo sufficiente assistere ad una messa vestiti a festa o solo perchè avete messo qualche offerta nel cestino di vimini della parrocchia.

Il cristianesimo è sotto attacco dal suo interno: l’Impostore ha negato l’esistenza dell’inferno, ha promosso la degenerazione tra i fedeli, ha coperto i crimini della pedofilia tra i suoi subalterni, ha avallato le politiche di genocidio dell’Elite satanista e marxista mafiosa.

In un mondo ormai precipitato nell’abisso dell’oscurità non ci resta che pregare e fare penitenza per rendere lode ed onore al Creatore.

E dobbiamo fare questo in un modo vero, in un modo giusto. Da veri credenti.

*
Se sei interessato da uno dei problemi sollevati in questo articolo, chiama i Samaritani gratuitamente al +44 116123 o visita la loro divisione a : www.samaritans.org

Leave a Reply