War On Ukronazis: Bennett Al Cremlino; Donetsk Ancora Sotto I Colpi di Artiglieria Ukronazi; Ritrovate Armi Occidentali; Corridoi Chiusi Dalle 18

_χρόνος διαβασματός : [ 3 ] minutes

 

Un brutto colpo perdere Zilla, ma un’inezia in confronto alla reale entità e portata dell’avanzata.

 

***

Anche oggi una scuola a Donetsk è stata colpita dall’artiglieria ucronazi:

***

Kramartorsk, la difesa aerea ucronazi intercetta un missile russo:

***

Breaking: Il Primo Ministro Israeliano incontrerà Putin al Cremlino stasera

***
Un pò ovunque ci siano i corridoi umanitari gli ucronazi trattengono i civili in modo da rallentare le operazioni di evacuazione e così prendere tempo per raggrupparsi e resistere all’avanzata. Per questo motivo dalle 18:00 si interrompe il cessate il fuoco:

I racconti dei civili fuggiti sono tutti gli stessi, civili tenuti come ostaggio dagli ucronazi ovunque, ma si sono sentiti al sicuro solo dopo essere stati accolti dai Russi:

#Небензя : Il pericolo per la popolazione civile #Украины non viene dalle truppe Russe, ma dai Nazisti che tengono in ostaggio i civili in un certo numero di grandi città e organizzano sabotaggi e provocazioni, per poi cercare di incolpare di tutto la Russia.

***

A Volnovakha il Comandante Colonnello Vladimir Zhoga è morto colpito dagli Azov mentre stava assicurando il passaggio sicuro di civili, i civili che passano nel corridoio sono usati dagli Azov per sparare sui Russi:

***

4 Su-27 Ucronazi abbattuti dalla contraerea nella Battaglia di Zhytomyr

***
5 Stazioni radar Ucronazi distrutte, 2 Buk M-1 Difesa ContrAerea distrutti, 1 SU-25 abbattutto dalla contraerea nella regione di Nizhyn

*
Terra bruciata intorno a Kherson:

*
Jeremy Bowen della BBC, aiuta i civili volontari ucronazi alla resistenza con la preparazione di cocktail molotov contro i carri armati russi, la nostra amica si chiede perchè quelli della BBC non hanno mai consigliato la stessa cosa ai Palestinesi?

*
Ad Irpin i civili vengono bloccati dalle forze armate ucronazi sotto un ponte crollato, fatto crollare da loro stessi a dire il vero, evitando che possano fluire nei corridoi umanitari aperti dai Russi:

***
Ci sono radicali in Russia, neo nazi come Alexei Navalny, ma essi non fanno parte dello Stato come in Ucraina:

***
Una decisione difficile ma necessaria, un genocidio va fermato, una nazione nazi va denazificata:

***
Il bambino dice che i ceceni sparano su tutto, il soldato russo risponde che invece i Ceceni hanno difeso la popolazione:

***
Bambini filorussi in una cantina , località Donbas:

***
È stato riferito che Andrei Kosyak, un osservatore del JCCC della Repubblica popolare di Luhansk, catturato dall’esercito ucraino, è stato rilasciato. È stato trattenuto nel centro di detenzione preventiva a Starobelsk, che è stato recentemente rilasciato dalle forze armate della Federazione Russa. Andrei è stato catturato l’anno scorso!!!

***
Donetsk sotto i colpi di artiglieria ucronazi:

Il Ministero del carbone e dell’energia del DPR: alle 22:32, a seguito dei bombardamenti della VFU ha comunicato che sono state diseccitate 29 cabine di trasformazione, 2 centrali termiche, 1 scuola, 1 asilo nido, 2.600 abbonati domestici, e ci sono 2 feriti da artiglieria nel villaggio di Aleksandrovka

Corridoi umanitari aperti grazie ad un temporaneo cessate il fuoco, il rallentamento è solo attribuibile a questa evenienza di cortesia, che non è la sola registrata, infatti mai nel corso di una massiccia invasione dal dopoguerra ad oggi i civili delle zone occupate erano stati riforniti e protetti come durante questo conflitto in narrazione:

Armi tedesche inutilizzabili:

Sardaukar:

I nazisti che danno le armi ai bambini…codardi

Siamo vicini ad un’altra Centrale Nucleare , quella di Yuzhnoukrainsk, che sarà nostra in poco tempo:

Sapevate che ai soldati ucraini o ukronazi catturati e prigionieri viene concesso: una telefonata a casa, sapone, pane e lardo?

Il Javelin americano ritrovato nelle zone occupate:

*
Se sei interessato da uno dei problemi sollevati in questo articolo, chiama i Samaritani gratuitamente al +44 116123 o visita la loro divisione a : www.samaritans.org

Se ti è piaciuto il post e vuoi contribuire alla sua causa lasciaci un contributo, anonimato garantito grazie a Monero :

Contribute

Leave a Reply