La Posizione Spiacevole del Segretario NATO, Jens Stoltenberg, Dopo Utoya; Mikhail Khodorkovsky e L’Impero Rothschild

_χρόνος διαβασματός : [ 4 ] minutes

 

Ricordate : Chi non è con Noi è uno sporco Nazista. Redistribuzione.

Jens Stoltenberg

Ecco perchè Zilla è stato sospeso:

Nominare oggi Jens Stoltenberg in questo conflitto contro i nazisti è significativo. Veramente. Letteralmente.

Chi era il Premier Norvegese durante il Massacro di Utoya?

Nessuno meglio di Stoltenberg dovrebbe capire l’importanza di sbarazzarsi di quella feccia, della stessa feccia del massacro di Utoya.


Mikhail Khodorkovsky: Il Traditore

Lord (Jacob) Rothschild è il titolare segreto della grande partecipazione di Yukos che è stato precedentemente controllato da Mikhail Khodorkovsky, il famoso presidente della compagnia petrolifera. Khodorkovsky, reputato di essere l’uomo più ricco della Russia, è stato arrestato dai pubblici ministeri russi sulle accuse di frodi e evasione fiscale. La sua prigionia ha innescato un accordo di fiduciario che ha messo in atto con Rothschild pochi mesi fa.

Rothschild, 67, ora controlla i diritti di voto su una partecipazione a Yukos del valore di quasi 8 miliardi di sterline. Questo lo colloca al centro di una disputa con lo stato russo. È ampiamente creduto che le accuse portate contro Khodorkovsky siano una risposta alle sue ambizioni politiche per avere successo Vladimir Putin come presidente della Russia e quindi mettere la Russia sotto il pieno controllo di Rothschild.

Nel 1998, Khodorkovsky aveva costruito un impero di 80 milioni di rubli (circa $ 10 milioni di dollari).
Nell’incidente russo del 1998, tuttavia, la sua banca è andata in un crackdown e Yukos hanno avuto problemi seri.
Così Khodorkovsky ha dichiarato che “il business non poteva più essere solo solo un gioco” e “il capitalismo poteva far funzionare le persone non solo ricche e felici ma anche poveri e impotenti,” girava fuori dalla sua assoluta fede nella ricchezza proprio come aveva giurato la sua assoluta fede Comunismo.”

Dopo che il prezzo del petrolio cominciò ad risorgere, ha stabilito una fondazione, aperta Russia, nel 2001. Si è con sede a Somerset House a Londra, di proprietà della fiducia della famiglia Rothschild, con Henry Kissinger come suo fiduciario.

Tuttavia la giustizia russa portò questo ebreo sotto sentiero, arrestandolo per frodi e crimini contro il popolo russo.

Il dipartimento dello stato degli Stati Uniti ha detto su Khodorkovsky’s Arrest:
“Ha sollevato una serie di preoccupazioni sull’uso arbitrario del sistema giudiziario”
E probabilmente sarebbe stato molto dannoso per gli investimenti stranieri in Russia, come sembrava c’erano procedimenti “selettivi” che si verificano contro i funzionari di Yukos ma non contro gli altri.

Alla settimana dopo l’arresto, il Procuratore Generale ha congelato le azioni di Khodorkovsky a Yukos per impedire a Khodorkovsky di vendere le sue azioni anche se ha mantenuto tutti i diritti di voto delle azioni e ha ricevuto dividendi.

Nel 2003 le azioni di Khodorkovsky a Yukos passarono a Jacob Rothschild sotto un accordo che avevano concluso prima dell’arresto di Khodorkovsky.

Una volta è andato fuori prigione al 2014, è partito alla volta di Israele per dare vita ad una nuova compagnia sotto la supervisione di Rothschild e la sua benedizione.

Lord (Jacob) Rothschild is the secret holder of the large stake in Yukos that was previously controlled by Mikhail Khodorkovsky, the famous oil company’s chairman. Khodorkovsky, reputed to be Russia’s richest man, was arrested by Russian prosecutors on charges of fraud and tax evasion. His imprisonment has triggered a trustee agreement he put in place with Rothschild a few months ago.

Rothschild, 67, now controls the voting rights on a stake in Yukos worth almost £8 billion. This places him at the center of a dispute with the Russian state. It is widely believed that the charges being brought against Khodorkovsky are a response to his political ambitions to succeed Vladimir Putin as Russia’s President and so put Russia under Rothschild full control.

By 1998, Khodorkovsky had built an empire worth of 80 million rubles (about $10 million USD).
In the 1998 Russian crash, however, his bank went in a crackdown and Yukos got serious problems.
Thus Khodorkovsky stated “business could no longer be just a game” and “capitalism could make people not only rich and happy but also poor and powerless,” he “swore off his absolute faith in wealth just as he had sworn off his absolute faith in Communism.”

After the price of oil began to rise again, he established a foundation, Open Russia, in 2001. It was based in Somerset House in London, owned by the Rothschild’s Family Trust, with Henry Kissinger as its trustee.

However Russian Justice brought this Jew under trail , arresting him for frauds and crimes against Russian people.

The U.S. State Department said about Khodorkovsky’s arrest :
“raised a number of concerns over the arbitrary use of the judicial system”
and was likely to be very damaging to foreign investment in Russia, as it appeared there were “selective” prosecutions occurring against Yukos officials but not against others.

A week after the arrest, the Prosecutor-General froze Khodorkovsky’s shares in Yukos in order to prevent Khodorkovsky from selling his shares although he retained all the shares’ voting rights and received dividends.

In 2003 Khodorkovsky’s shares in Yukos passed to Jacob Rothschild under a deal that they had concluded prior to Khodorkovsky’s arrest.

Once he went out of prison at 2014, he went at Israel to set off a new company and then went to live and work in Switzerland under Rothschild supervision and blessing.

Se sei interessato da uno dei problemi sollevati in questo articolo, chiama i Samaritani gratuitamente al +44 116123 o visita la loro divisione a : www.samaritans.org

Se ti è piaciuto il post e vuoi contribuire alla sua causa lasciaci un contributo, anonimato garantito grazie a Monero :

Contribute

Leave a Reply