Zelensky Non Si Trova A Kiev; Spia Americana Uccisa Ad Irpin; Avanti Verso La Vittoria; Siriani In Arrivo Nella Warzone; Mangush, Nikolaev

_χρόνος διαβασματός : [ 3 ] minutes

 

Spero affoghino nella loro stessa censura.

Nota:
I Video del MoD Russia che presto saranno non più visibili da link youtube saranno ripristinati usando altre piattaforme appena sarà possibile.

*
[…Updating…]

Io riesco sempre a vedere la bellezza in questo mondo, e voi?

La squadra teatrale è uscita a sostegno del Donbass e della Russia, creando una piccola clip Z “Insieme alla Russia per la vittoria”. Musica dal balletto “La Bayadère” di Ludwig Minkus.

E’ confermato, tranne che possano smentirlo. Zelensky non è a Kiev da giorni, riteniamo sia in Polonia, il video che state vedendo nelle news dove Zelensky gira per le strade di Kiev e le postazioni è stato girato prima del 26 Febbraio, questo si deduce facilmente dal fatto che quel ciarlatano è in compagnia di Inna Derusova, una fisica, morta il 26 Febbraio e decorata proprio da Zelensky successivamente.

Dopo la ritirata da Vonovakha gli ifnami nazisti hanno piantato mine ovunque

Altro Tokcha-U intercettato vicino Tsuryupinsk, gli ucronazi sanno di non poter vincere e fanno solo terrorismo anche contro i loro stessi civili

Energodar,regione di Zaporozhye, posto di blocco Russo, Denazification in action :

Ecco quello che abbiamo trovato negli uffici della 81st Brigata di Izyum, memorabilia ucronazi:

Il giornalista americano, che in realtà era una spia americana, è stato ucciso in un checkpoint ucronazi, e quel checkpoint dove è stato ucciso è tra due checkpoint ancora ucronazi, quindi i Russi dove erano nascosti proprio per far fuori questo tizio? Il giornalista americano è stato ucciso dagli ucronazi. Un collega infatti racconta di come siano rimasti intrappolati sotto il fuoco dell’artiglieria ucronazi vicino Irpin. Il ponte dove si trovavano è ancora in mano agli ucronazi.

Altro testimone , ucronazi prigioniero, racconta di come i civili vengano usati come scudi umani e come le residenze dei secondi diventino le postazioni da battaglia dei primi:

Sardaukar Kadyroviti in azione :

Un altro Tochka-U ucronazi, usato come i nazisti facevano con le V2, sulla popolazione, ma in questo caso intercettato in tempo dalla contraerea russa nei cieli di Avdiika

Attacco all’aereoporto di Kramatorsk

Le Moschee di Donetsk e Makeevka sono state prese a cannonate dagli ucronazi da anni e fino a ieri, ma delle Moschee ai giornali d’Occidente frega poco

Altri cittadini liberati dagli ucronazi raccontano di come i Russi stanno aiutando ora la popolazione con tutto il possibile, e di come sono stati messi in mezzo al fuoco incrociato proprio dagli ucronazi

Aggiornamento del MoD Russia:

Le suddivisioni delle forze armate russe sono avanzate fino a 14 chilometri in un giorno. Nel corso delle azioni offensive, è stato stabilito il controllo sulle regioni meridionali degli insediamenti di BLAGODATE, VLADIMIROVKA, PAVLOVKA e NIKOLSKOE.

Nel villaggio di NIKOLSKOE, i militanti del battaglione nazionale Aidar, avendo equipaggiato postazioni di tiro proprio sul territorio della Santa Dormizione ortodossa del monastero di San Nicola e Vasilyevsky, hanno tenuto in ostaggio circa 300 civili e monaci.

Durante la liberazione di questo insediamento da parte delle unità russe, alcuni nazionalisti sono stati uccisi, il resto disperso. Gli ostaggi e gli edifici del monastero non sono stati danneggiati.

Il gruppo di truppe della Milizia popolare della Repubblica di Luhansk, continuando le operazioni offensive, ha bloccato completamente l’insediamento di BOROVSKE e si è trincerato nei distretti settentrionali della città di POPASNAYA.

A SEVERODONETSK, unità della Repubblica popolare di Lugansk hanno bloccato la parte orientale e meridionale della città.

L’aviazione e la difesa aerea delle forze aerospaziali russe hanno abbattuto un aereo Su-24 dell’aviazione ucraina nella regione di Lyubimovka e due veicoli aerei senza pilota.

Un totale di 3.687 infrastrutture militari ucraine sono state messe fuori servizio durante l’operazione.

Distrutti: 99 aerei, 128 velivoli senza pilota, 1.194 carri armati e altri veicoli corazzati da combattimento, 121 lanciarazzi multipli, 443 pezzi di artiglieria da campo e mortai, 991 unità di veicoli militari speciali
*
Le Operazioni Speciali contro gli Ucronazi continuano:

In Yemen da anni ormai, e ancora oggi, i bambini vengono uccisi a decine ma all’Occidente che gliene frega dei bambini yemeniti?
Uccisi da bombe e missili caricati al porto di Genova.

I racconti di poveri ragazzi indiani a cui mai nessuno crederà in Occidente, solo perchè sono indiani, di come sono stati trattati dalgi ucronazi:

Secondo Kadyrov se lui stesso fosse stato in grado di parlare con Zelensky avrebbe potuto condurlo alla ragione, chissà:

I dipendenti di Meta testimoniano che l’azienda non è un bel posto dove lavorare…Io lo dico sempre che troppa censura è nociva all’essere ma che importa?

In arrivo nella warzone truppe fresche siriane :

A Volnovakha si volta pagina:

Aree residenziali di Nikolaev sotto colpi di artiglieria ucronazi, ma al telegiornale diranno che era artiglieria russa:

Due civili uccisi a Magush dal bombardamento ucronazi:

Aiuti alla popolazione liberata dagli ucronazi:

*
Se sei interessato da uno dei problemi sollevati in questo articolo, chiama i Samaritani gratuitamente al +44 116123 o visita la loro divisione a : www.samaritans.org

Se ti è piaciuto il post e vuoi contribuire alla sua causa lasciaci un contributo, anonimato garantito grazie a Monero :

Contribute

Leave a Reply