La Sosia Italiana della Stampa Bugiarda – The Italian Doppelganger of Lugenpress [IT] -[ENG]

_χρόνος διαβασματός : [ 3 ] minutes

 

Un budino di ingranaggi d’orologio. A clockwork pudding.

So che gli altri non vorrebbero che scrivessi ancora qualcosa per l’Italia e gli Italiani. Ma mi va di farlo.

A leggere la stampa italiana e vedere anche i commenti dei c.d. filosofi come Cacciari mi si confermano svariate cose.

La stampa mente di professione, la classe intellettuale italiana è formata da imbecilli.

So che non amano tenersi l’insulto alla loro “intelligenza” ma se questi individui non possiedono intelligenza non è colpa mia.

E una persona non intelligente è un imbecille.

Come misurare l’intelligenza? Da una o più lauree? Ma finitela.

Da quante ore si viene trasmessi dalla televisione? …

Se la stampa nazionale è combinata così male, così malissimo, immaginate la stampa locale, quella che dovrebbe combattere le mafie sul posto è ridotta male, malissimo.

Collaborazionismo e servilismo, i due leitmotiv sul giudizio e sull’opinione che si ha della stampa italiana.

Pensate…

Io ero un fan di Piero Ricca e della sua allegra brigata che tra il 2006 e il 2009 mise nello scompiglio i potenti d’Italia, da Andreotti a Profumo, da Berlusconi a D’Alema prima ancora dell’avento del truffaldino Movimento Cinque Stalle.

La rabbia che muoveva questi ragazzi , che erano una vera minoranza, proveniva dalle bugie condotte e portate avanti da certa stampa, o stampaglia, mediatica, primo tra tutti il TG4 condotto dall’allora direttore Emilio Fede.

Ora alcuni di questi ragazzi del Tour Piero Ricca, e Piero Ricca stesso, lavorano per il fattoquotidiano.

E amici miei, cari lettori e cari lettrici, mai mi sarei ritrovato a pensare che un giorno fossi Io a scrivere e dire loro di far finire al loro Media di dire bugie sulla realtà delle cose, ma è andata proprio così.

Ho spedito due eMail ad uno di questi ragazzi ma non ho avuto risposta.

Alla Storia non è mai mancata l’ironia.

Con gli imbecilli non può esistere nessun dialogo.

Gli imbecilli non sono esseri umani ma automi.

***
Reading the italian press in these days and also viddy the comments of the so-called philosophers like Cacciari confirms various veshches to me.

The press lies by profession, the italian intellectual class is made up of imbeciles.

I know…sheep…you think that I’m thinking..and it is like this brothers….
they don’t like to insult their “intelligence” but if these individuals lack intelligence it’s not my fault.

And an unintelligent chellovecks is an imbecile. Period .

How to measure intelligence? From Odin or more degrees? Stop it, imbecile.

How many hours you have been broadcasted on television? … n.c.

If the national press is so badly combined, imagine a local press, the chellovecks pens that should spar the mafias on the spot and elevate the spirit of the people.

Collaborationism and servility, the dva leitmotifs on the judgment and opinion of the italian press.

Think.

I was a fan of Piero Ricca and his cheerful brigade that between 2006 and 2009 wreaked havoc on the powerful of Italy, from Andreotti to Profumo, from Berlusconi to D’Alema even before the advent of the swindling Five Farms Movement.

The razrez that moved these vecks, who were a real minority, came from the lies conducted and carried forward by certain press, a certain media, first of all the Tg4 conducted by the then director Emilio Fede.

Now some of these vecks from the dangerous Piero Ricca Tour, and Piero Ricca himself, rabbit for the fattoquotidiano newspaper.

And my droogies, dorogoy readers and dama readers, I would never have found myself thinking that Odin in a dandy day of a grahzny disgusting reign of sods it was even possible that I who wrote and told them to make their Media end up telling lies about the reality of war and veshches, but that’s exactly how it went.

I sent dva e-mails to odin of these vecks but got no reply.

History has never lacked irony.

Dialogue with imbeciles is never possible.

Imbeciles aren’t humans but just automata scum.

*
Se sei interessato da uno dei problemi sollevati in questo articolo, chiama i Samaritani gratuitamente al +44 116123 o visita la loro divisione a : www.samaritans.org

Se ti è piaciuto il post e vuoi contribuire alla sua causa lasciaci un contributo, anonimato garantito grazie a Monero :

If you are interested in any of the issues raised in this article, please call the Samaritans for free on +44 116123 or visit their division at: www.samaritans.org

If you liked the post and want contribute to its cause leave us a contribution, anonymity guaranteed thanks to Monero :

Contribute

Leave a Reply