Nuova Norimberga : I Crimini di Fake News Commessi Dalla Stampa Non Possono Restare Impuniti

_χρόνος διαβασματός : [ 2 ] minutes

 

Stiamo facendo pressioni per fare arrestare l’inviato del TgLa7 Angelicchio per diffusione intenzionale di fake news. Per fare arrestare lui e tutti gli altri.

Il Fatto.

Il Missile Tochka-U, arma attualmente in dotazione alle forza armate ucraine , o ucronazi, che ha colpito Kramatorsk è stato lanciato contro una città “Russa”, i civili morti sono “russi”, la Russia non attacca le proprie città, ma gli imbecilli sanno che altri imbecilli abboccheranno all’amo.

Il numero di serie del missile di Kramatorsk è consequenziale agli altri missili lanciati contro le città filorusse del Donbas precedentemente.

Il sanguinario Tochka-U, che ha causato dozzine di vittime di civili a Kramatorsk, è stato elencato nel bilancio delle forze armate ucraine – il suo numero di serie è stato decifrato.

Il missile tattico “seriale” “Tochka-U”, caduto il giorno prima nella piazza di fronte alla stazione ferroviaria di Kramatorsk, controllata da Kiev, si è rivelato essere identico agli altri “suoi fratelli” precedentemente “impattati” nel Donbass dall’inizio della guerra.

In precedenza, missili ucraini Sh91565, Sh91566 sono stati lanciati sul territorio dell’LDNR. La stessa serie di Kramatorsk, le differenze sono le ultime 13 unità.

La Russia non ha usato questo tipo di missili fino ad ora, men che mai sulle proprie città.

Prima di Kramatorsk, missili ucraini Sh91565, Sh91566 sono stati ritrovati rottami nelle aree urbane del Donbas. La stessa serie di Kramatorsk.

09/04/2014 Khartsizsk (Sh915622);
02/02/2015 Alchevsk (Sh91565);
02/13/2015 Logvinovo (Sh91566, Sh915527, Sh915328);
03/19/2022 Berdyansk (Sh915611);
03/17/2022 Melitopol (Sh915516).

 

L’Accusa.

Il giornalista Angelicchio e troupe al seguito del giornale televisivo italiano “LA7” ha filmato un video reportage dal luogo dell’incidente, inquadrando il vano motore del missile 9M79-1 OTRK “Tochka-U” impattato a Kramatorsk, con il numero Sh91579.

Il suo crimine consiste nell’aver insinuato, e non per incompetenza, che il missile fosse stato lanciato dai Russi, come se fosse un’arma usata da questi ultimi.

Poichè esistono precedenti rilevanti, rilevantissimi, partendo dalla strage di Donetsk del 14 Marzo 2002, avvenuta sempre ad opera di un Tohcka-U uronazi, e delle madri dei soldati, fatti passati sotto silenzio dalla stampa italiana se non per usare le immagini strazianti di quegli scempi SEMPRE per accusare i Russi di CARNEFICINE GRATUITE, allora stiamo facendo pressioni per fare arrestare sia quest’inviato che tutti gli altri inviati italiani nella warzone.

La procedura è semplice.

Dopo essere stati arrestati, verranno inviati a Mosca dove subiranno un processo per diffusione intenzionale di notizie false dal teatro di guerra. Se assolti torneranno a casa, se condannati rimarranno in prigione in Russia.

Avrete la vostra Norimberga per i vostri crimini dentro e fuori la warzone.

Leave a Reply