The Great Wide Open : Depp, Heard e L’Informazione Italiana Tenuti In Considerazione Solo Da Sprovveduti ed Analfabeti

_χρόνος διαβασματός : [ 4 ] minutes

 

Non c’e’ una lacrima sul loro viso.

Dopo la follia pandemica, e con l’inizio dell’Operazione Speciale, finalmente in milioni hanno capito chi sono loro.

In milioni ormai non credono più all’informazione dell’Establishment, e se questi sono sommati al resto del “mondo” che non sta con la NATO allora possiamo dire che esiste una stragrande maggioranza planetaria che crede di più alla Russia che all’Occidente.

Finalmente gira sui social l’audio in italiano dei testimoni sopravvissuti all’orrore di Mariupol. Nei nostri precedenti post in Italiano ed Inglese ne troverete a dozzine.

Testimonianze su stupri, omicidi efferati, e sui modi “eleganti” di fare guerra dell’esercito ucronazista.

Perchè l’Establishment di questa informazione cretina si ostina ad ingannare, prendere in giro, le proprie utenze? Facendolo in maniera plateale peraltro.

Scrivono che sono Nazisti e li elogiano come se fossero partigiani comunisti contro i nazifascisti. L’esatto opposto della realtà in certi termini.

La cosa più scandalosa che avviene in Italia è che i Partiti di c.d. Sinistra difendono i Nazisti.
Dovrebbero ormai gettare la maschera e dichiararsi Nazisti anche loro perchè di Sinistra non hanno più nulla.

Mi vergogno delle Istituzioni, del Quirinale, della Magistratura tutta. Gente ignorante che vive in una bolla di cristallo.

Così come in Italia così anche negli Stati Uniti, in Francia, Germania, Regno Unito, Germania….poichè l’Elite Occidentale ha un unico pensiero che crede Dominante.
E lo è, dominante. Ma solo su chi guarda e crede alla Televisione.
Per il resto dell’umanità quello che dicono non ha alcun valore se non il valore di insulti reiterati all’intelligenza umana.

In questi paesi occidentali i social vanno di moda solo per un motivo: puoi essere un analfabeta, un illetterato, e grazie ai social non solo verrai accettato ma diventerai una celebrità, in alcuni casi si è pure diventati ministri, grazie ai social.
Consideriamolo il nuovo sogno americano.
Da qui a spiegare le città e le province riempite con cretini che indossano la mascherina da soli in auto si va a capire che la Società occidentale è malata terminale.

Ma vogliamo per sublimazione portare e applicare scontro e schema altrove.

Per esempio sul caso Johnny Depp – Amber Heard.

Whitney Heard, Amber Heard and J.T. Torregiani (Photo by Alexandra Wyman/WireImage for GQ Magazine)

Ce ne siamo occupati in passato marginalmente, ma è tempo di andare a fondo sulla questione con i nostri metodi, mentre i gufi e le civette vengono torturati con l’elettroshock alla John Hopkins University, che poi è quell’infame posto che possiamo rappresentare metaforicamente e bene come il Command and Control Center della Mafia Pandemica Occidentale.

Comunque, vedere il processo per diffamazione intentato da Depp sulla ex moglie è come vedere un documentario omni-comprensivo sulle droghe, sull’alcol, sull’infedeltà, sulla violenza, sulle ossessioni, sulla futilità, sul porno, sulla perversione, sui milionari hollywoodiani e le loro vite da strapazzo.

Le esistenze di queste cappe industriali dell’occidente messe su uno scanner per loro stessa volontà ed attiva partecipazione. Grandioso. Sublime. A tratti rasentanti il divino, o wino forever. Fissare un bidone dell’immondizia avrebbe lo stesso esatto valore.

Lui aveva una moglie, lei aveva una moglie, ma lei entra nella doccia di lui e tra una pippata di cocaina e fiumi di champagne da 5000 dollari a bottiglia si sposano sull’isola di lui. Lui poi diventa come il protagonista de “L’Enfern” e di un suo stesso film “The Secret Window”. Un pazzo.

Credo che i suoi migliori film siano Dead Man e Donnie Brasco, ma The Secret Window ha il suo perchè in una storia reale come questa.

Se lui l’ha stuprata veramente in quel modo, con una bottiglia, cercando tra le sue “cavità” la cocaina, o no rimane irrilevante. Allo stesso modo come lui l’ha umiliata su quel volo, colpendola al viso e con calci davanti ad altre persone.

I dettagli che questi due degenerati stanno fornendo sulle loro vite private, sulle vite che milioni e milioni di teenager e adulti sognano come proprie, come massima aspirazione e gloria, sta fornendoci uno spaccato delineato e vivido su cosa sia la vera vita reale degli stupidi mattoni dell’Industria Hollywoodiana che spadroneggia nelle menti degli Occidentali.

Ecco chi sono loro.

Siamo estremamente sicuri che Amber abbia mentito spudoratamente durante la sua testimonianza processuale.

Non c’era una lacrima sul suo viso.

Ma la sua interpretazione merita il massimo dei riconoscimenti di guerra. Grandiosa.

Anche il suo abbigliamento e look meritano premi, e gloria.

Lei la sorella, l’amica giocosa della porta accanto. Amber forever.

Lui, un fottuto drogato con pessimo gusto nel look, nel portamento generale, le sue scarpe nere rialzate fanno ridere, così come codino, barbetta messicana, cianfrusaglie alle orecchie, e il panciotto. Fa ridere. Ma non è finita qua.

Se lo osservate bene, negli ultimi giorni ha ripetutamente portato al naso il fazzoletto, il che significa che ancora il “ragazzo” tira cocaina. E’ fottuto.

Lui è colpevole quanto lei che non lo ha lasciato a marcire nel vomito e nella merda delle sue ossessioni da svitata rockstar e attore da ultra-usurati blockbuster quale lui è nel complesso.

Tutto il cinema americano è ormai troppa sopravvalutata mondezza, decadenza, alla fine hanno spremuto lo spremibile dalla realtà che adesso si fa avanti a reclamare un conto alquanto salato.

Il vero star system a cui l’umanità dovrebbe aspirare di raggiungere non sta certo nell’area di Los Angeles, o nei tribunali della Virginia.

No, affatto, no.

*

Se sei interessato da uno dei problemi sollevati in questo articolo, chiama i Samaritani gratuitamente al +44 116123 o visita la loro divisione a : www.samaritans.org

Se ti è piaciuto il post e vuoi contribuire alla sua causa lasciaci un contributo, anonimato garantito grazie a Monero :

Contribute

Leave a Reply