L’Ascesa dei Parioli : Biografia Non Autorizzata di Carlo Calenda

_χρόνος διαβασματός : [ 2 ] minutes

 

E’ un Di Maio nato ai Parioli, cioè una nullità. Quando basta l’odore dei soldi e del potere a sistemare un nessuno.

Ci tengo a dirlo..Carlo Calenda è un simbolo italiano delle classi sociali alte. Il posto di lavoro per raccomandazione, la politica per raccomandazione, la televisione per raccomandazione, etc.
E’ Carlo Calenda.

Da quello che una tale signora o signorina Patrizia Maltoni (forse parente dei Mussolini) racconta del “Metodo Calenda – Provarci ” abbiamo:

-Rimandato in quattro materie al Quarto Liceo, i primi due anni solo a due materie per anno, al Terzo era stato bocciato. Ci ha provato.

-A 16 anni mette incinta la segretaria del compagno di mamma. Ha provato.

-Università rigorosamente Giurisprudenza, dove tutti sanno che non occorre conoscere la grammatica. Va comunque maluccio. Ci prova.

-Viene piazzato in Ferrari grazie al nonno, Ambasciatore e Consigliere dell’ultimo Grande Presidente della Repubblica, Sandro Pertini, ed amico dei Montezemolo. In realtà si scopre che questo “piazzamento” era sempre e rigorosamente in realtà uno stage non retribuito di un solo anno. E’ una prova.

-Finito il breve stage gratuito in Ferrari, adesso Calenda ha la giusta competenza per sbarcare in Confindustria, qualche ruolo minore per smussare i bordi dei registri. Prove generali.

-Mentre è a Confindustria a smussare i registri a Calenda viene un’idea geniale: entrare nel corpo diplomatico come il nonno, ancora vivo. Ma al concorso, nonostante fosse coperto dal mega potere sconfinato alla Alberto Sordi del Borghese piccolo piccolo, viene trombato. Per consolazione gli danno un incarico diplomatico, in fondo aveva studiato, anche qui l’incarico , o stage, è breve, nello specifico brevissimo, soli due mesi. Ma è grazie alla brevità di questa missione nel corpo diplomatico che Calenda sfugge al linciaggio del corpo diplomatico stesso nella sua interezza. Prove della vita.

-Ripiega con una raccomandazione per entrare a lavorare, o a fare stage, nessuno lo sa di preciso, e forse nessuno mai lo saprà, con il gruppo mediatico Sky, la cosa dura il tempo di una pioggia fangosa estiva. Ritorna il “Ci Prova”.

-Tuttavia, appena il sole torna a splendere nel cielo dei Parioli, ed avendo messo la competenza “diplomatica” necessaria da parte, è il momento per Calenda di provare il salto della quaglia in politica: la soluzione finale dei nessuno italiani. E’ Luca a raccomandarlo a Letta, a Renzi, ai vari Psico-Globalisti bon ton d’Italia. Lo fanno vice Ministro, poi Ministro. Riesce perfino a cancellare questo ricordo dalla mente degli Italiani, tranni quelli di Taranto dell’ILVA. Ma tra Piddini è come stare tra gli evangelisti americani.

piddini

Così lo aiutano a sgattaiolare via a Bruxelles per soli 40000 Euro al mese. Una rovina. Messa in prova a 40000 euro al mese.

-Tornato dall’Europa decide che finalmente ha le competenze giuste per governare il suo paese…i Parioli, e va a suonare i citofoni nei quartieri limitrofi per trovare sostegno ed abnegazione a questa sua causa che va avanti da quando era sedicenne. Doveva provarci.

Calenda…
un vero italiano delle classi sociali alte al 100% !!!

*

*

Non Dubitare della Natura della Propria Realtà è Un Peccato Agli Occhi di Dio

Se sei interessato da uno dei problemi sollevati in questo articolo, chiama i Samaritani gratuitamente al +44 116123 o visita la loro divisione a : www.samaritans.org

Se ti è piaciuto il post e vuoi contribuire alla sua causa lasciaci un contributo, anonimato garantito grazie a Monero :

Contribute