Mafia Republic : Il Caso Murdaugh e I Casi di “Casa Nostra”, L’Ombra dell’Alta Classe Sociale Che Svetta Al Di Sopra Della Legge

Last updated on November 15th, 2023 at 03:45 am

_χρόνος διαβασματός : [ 4 ] minutes

 

Le manie di grandezza servono solo a rivelare macchie di umidità sul soffitto.

Authored by Carl Gustav Jung via Aion: Researches into the Phenomenology of the Self, Two Essays on Analytical Psychology, and The Archetypes and the Collective Unconscious

fouquetmadonna3

Il caso Murdaugh è una vicenda giudiziaria che ha avuto luogo in Carolina del Sud, negli Stati Uniti.

– Alex Murdaugh: un avvocato di 55 anni, membro di una famiglia che ha dominato il panorama legale della Carolina del Sud per 100 anni. Nel marzo 2023, è stato condannato per l’omicidio della moglie e del figlio in un tentativo fallito di nascondere i propri crimini finanziari. È stato condannato all’ergastolo.
– Maggie Murdaugh: la moglie di Alex Murdaugh, uccisa insieme al figlio Paul nel giugno 2021. La sparatoria ha scosso la regione della Lowcountry, dove la famiglia Murdaugh aveva stabilito una dinastia legale.
– Paul Murdaugh: il figlio di Alex e Maggie Murdaugh, ucciso insieme alla madre nel giugno 2021. Era uno studente universitario di 22 anni.
– Rebecca Hill: la funzionaria della corte che ha gestito la logistica della giuria durante il processo di omicidio di Alex Murdaugh. Dopo aver intervistato diversi giurati, gli avvocati di Murdaugh hanno affermato in documenti presentati in tribunale che Hill aveva detto ai giurati di non farsi “ingannare” dalla testimonianza di Murdaugh e aveva avuto conversazioni private con la presidente della giuria.
– Stephen Smith: un giovane studente gay, amante di Buster Murdaugh, morto in circostanze mai chiarite, ma si ritengono responsabili i Murdaugh.
– Mallory Beach: una giovane donna morta in un incidente in barca nel 2019 causato da Paul Murdaugh. La famiglia di Beach ha intentato una causa contro Alex Murdaugh e altri, che cercavano di tenerli responsabili dell’incidente.

Il caso Murdaugh ha avuto molte svolte sorprendenti e ha attirato l’attenzione nazionale. La vicenda ha esposto il potere apparentemente incontrollato della famiglia Murdaugh nella loro piccola comunità e ha portato alla rovina di una dinastia locale.

Trovo del tutto sprovveduti anche quei ragazzi che frequentavano Paul Murdaugh. I figli dei commoner dovrebbero sapere fin da subito che frequentare i figli dei ricchi nelle scorribande giovanili può portare a casi come questo, dove un giovane figlio di papà sempre ubriaco e mai responsabile delle sue azioni finisca per uccidere qualcuno ed inguaiare tutti gli altri che erano con lui tranne se stesso…perchè lui è il figlio dell’avvocato, di un pezzo grosso.

Lo hanno lasciato guidare la barca perchè erano ancora più sprovveduti di lui, e hanno avuto una lezione mortale sulla divisione di classe come punizione divina.

Ma guardate questo bastardo…

killedbydaddy

nessuno dovrebbe fidarsi dei peli rossi specialmente nei paesi caldi…

familyofshit2

I peli rossi Murdaugh poi erano più particolari degli altri, dato che vivevano nell’Impero, e ne erano parte attiva ed integrante…
tanto particolari che il padre, il Murdaugh Mastermind, pensò bene di “mangiare” moglie e figlio per salvare se stesso.

La paura di perdere tutto ha fatto in modo che quel corrotto e mafioso uccidesse pure la moglie e il figlio a fucilate.

Il figlio Paul in particolare fu rinvenuto con il cranio maciullato e il cervello sul prato attinto da almeno due o tre colpi di fucile. La moglie invece finita con cinque colpi di un AR-15.
familyofshit
Prima di loro erano morti : Mallory, la migliore amica dell’ex ragazza di Paul, uccisa dallo stesso Paul ubriaco alla guida di una barca, un ragazzo gay, Stephen Smith, ucciso perchè amante di Buster, fratello maggiore di Paul, la governante dei Murdaugh, Gloria Satterfield, uccisa spingendola dalle scale.
housekeeperubriaconidimerda
Che squallore.
E quei ragazzi si sentivano protetti e felici frequentando questi mostri dell’alta classe sociale, ripetendo più volte: “ok è strano ma sono i Murdaugh..”, tipo “sono Dei in Terra”.

faceofevil

Gli umani che si atteggiano a Dei finiscono come i Murdaugh, e pure gli adepti alla loro stessa visione del mondo, il mondo dove la classe sociale sfida e vince spesso e spessissimo l’uguaglianza nella Legge.

Il caso Murdaugh è un caso dei nostri tempi, e di quelli che abbiamo ereditato, proprio come lo studio legale ereditato da Alex, come se fosse un diritto nobiliare. Ma oltre ad essere un caso dei nostri tempi, il caso Murdaugh è un caso molto simile a tanti casi di casa nostra.

In Italia tutti sanno che i Procuratori, i Presidenti dei tribunali, delle assisi, e di cassazione sono “individui” intoccabili.
Tanto intoccabili che per loro dare sfogo alle loro ombre, come faceva Alex Murdaugh, non risulterebbe mai un problema.

Ad esempio,
si sa che anni fa in Sicilia una Procura della Repubblica indagò su un’altra procura della Repubblica, poichè in una intercettazione dei ROS, effettuata in un carcere a dei mafiosi di medio-alto profilo, si evinse che un politico, già conosciuto per i suoi legami con la Mafia, e con la corruzione, “aveva il modo di trovare accordi con dei magistrati”, il che, si scoprì, significava che in una procura si annidava una cricca di magistrati infedeli pronti a vendere sentenze di assoluzione ai mafiosi per cifre che andavano dai 150 alle 200 milioni di vecchie lire. Si venne poi a sapere il sistema con cui questo avveniva. Il capo degli “infedeli” aveva una casa per villeggiatura sulle colline nel territorio “governato” dal politico corrotto e amico della Mafia, il tramite era un mediocre avvocato residente in villeggiatura nella casa accanto a quella del primo. Non ci furono arresti per questo, che definire gravissimo è poco, caso. Il capo dei magistrati infedeli venne solo trasferito ad altra Procura. Tutto fu insabbiato. Tuttavia anche in questo caso ci furono morti. Il figlio dell’avvocato “tramite” uccise, ubriaco alla guida, una donna che transitava su un marciapiede, e grazie all’intervento della cricca l’unica punizione legale che ebbe quell’ubriacone fu che gli venne ritirata la patente per soli sei mesi. Ci furono anche due omicidi, rimasti senza colpevole, e sicuramente collegati alla vicenda, e poi tanta ma tanta miseria sociale.

Ma questo è solo uno dei tanti casi meno noti, perchè abbiamo anche casi noti di queste Ombre di Alta Classe che sbucano fuori qui e là per l’Italia.

E Silvana Saguto, la Giudice giudicante nei processi a Cosa Nostra contro Totò Riina e company, è solo una rappresentante di uno degli ultimi casi ombra del nostro sistema giudiziario.

capristogiudicicorrottimurdaughfouquetp1murdaughfouquetp3


Non Dubitare della Natura della Propria Realtà è Un Peccato Agli Occhi del Creatore

Se sei interessato da uno dei problemi sollevati in questo articolo, chiama i Samaritani gratuitamente al +44 116123 o visita la loro divisione a : Samaritans Organization

Se ti è piaciuto il post e vuoi contribuire alla sua causa lasciaci un contributo, anonimato garantito grazie a Monero :

Donate