Vaccini mRNA e Proteine Spike : Vita e Morte delle Spike e delle Proteine “Harmless Off-Target”, Fuori Bersaglio

_χρόνος διαβασματός : [ 4 ] minutes

 

Potevano spiegarci tutto questo tempo fa ma non lo hanno fatto perchè ai Media piace creare polemica e fango a discapito della verità.

Authored by Yan Lau via Progress.co.uk

covidsarsplane

L’articolo “Proteine innocue fuori bersaglio prodotte dal vaccino COVID-19 a base di RNA” discute uno studio condotto da ricercatori dell’Università di Cambridge, i quali hanno scoperto che i vaccini a base di RNA per il COVID-19 possono essere interpretati erroneamente dal corpo, producendo proteine innocue fuori bersaglio.

Fuori bersaglio, come media e cafoni no vax generalisti, quelli del grafene per intenderci, e fascisti nella massa.

Progress:

RNA-based vaccines for COVID-19 can be misread by the body, producing harmless off-target proteins, according to new research…

RNA-based vaccines for COVID-19 can be misread by the body, producing harmless off-target proteins, according to new research.

Researchers from University of Cambridge found that these nonsense proteins prompted unintended immune responses in one third of the Pfizer messenger RNA (mRNA) COVID-19 vaccine recipients, but that these were not harmful. They have now have now pinpointed why this occurs and developed an updated design for future mRNA therapeutics that avoids the problem. Their findings are published in Nature.

‘Research has shown beyond doubt that mRNA vaccination against COVID-19 is safe. Billions of doses of the Moderna and Pfizer mRNA vaccines have been safely delivered, saving lives worldwide,’ said joint senior author Dr James Thaventhiran from the Medical Research Council (MRC) Toxicology Unit at the University of Cambridge. ‘We need to ensure that mRNA vaccines of the future are as reliable.’

In cells, mRNA transports genetic instructions copied from the DNA and acts as a template for a protein to be made. In RNA vaccines, mRNA containing the instructions for a particular pathogenic protein (such as the spike protein of SARS-CoV-2) safely mimics an infection.

However, foreign mRNA is often attacked by the immune system, and to bypass this immune defence, one of the RNA bases, uridine, is chemically modified. This discovery led to a Nobel Prize (see BioNews 1210).

The researchers identified that bases with this chemical modification can cause ‘slips’ when being translated into protein: a letter in the genetic code can be skipped, resulting in a ‘frameshift’ where the sequence of amino acids in the protein is incorrect.

Using blood samples from patients who received COVID-19 vaccines, the team found one-third of the Pfizer recipients showed an immune reaction to the frameshifted proteins, compared to none in the control group who received a non RNA-based vaccine. None of the recipients reported any side-effects from their vaccine, consistent with the comprehensive safety information accessible for these COVID-19 vaccines.

The team then demonstrated that it is possible to redesign mRNA sequences to circumvent these ‘off-target’ effects, resulting in the desired protein. These design adjustments can be readily incorporated into future mRNA vaccines, ensuring the achievement of their intended effects while mitigating the risk of harmful and unintended immune responses.

‘These new therapeutics hold much promise for the treatment of a wide range of diseases. As billions of pounds flow into the next set of mRNA treatments, it is essential that these therapeutics are designed to be free from unintended side-effects,’ said joint senior author Professor Anne Willis, director of the MRC Toxicology Unit. ‘These findings can be implemented rapidly to prevent any future safety problems arising and ensure that new mRNA therapies are as safe and effective as the COVID-19 vaccines’.

Queste proteine hanno provocato risposte immunitarie non intenzionali in un terzo dei destinatari del vaccino COVID-19 a base di mRNA di Pfizer, ma non sono risultate dannose. I ricercatori hanno individuato il motivo di questo fenomeno e hanno sviluppato un disegno aggiornato per le future terapie a base di mRNA al fine di evitare questo problema. Hanno inoltre ridisegnato le sequenze di mRNA per prevenire risposte immunitarie potenzialmente dannose. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista Nature.

Le proteine fuori bersaglio sono il risultato dell’interpretazione errata dell’mRNA nel vaccino da parte del corpo, che porta alla produzione di proteine non intenzionali in grado di innescare una risposta immunitaria. I ricercatori hanno individuato che le basi con una modifica chimica chiamata N1-metilpseudouridina possono contribuire ad evitare la produzione di queste proteine fuori bersaglio. Lo studio sottolinea che la vaccinazione a base di mRNA contro il COVID-19 è sicura e che i risultati possono essere implementati rapidamente per garantire la sicurezza e l’efficacia delle future terapie e vaccini a base di mRNA.

E no, il tuo corpo non produrrà proteine spike indotte all’infinito.

Il messaggio dell’mRNA per produrre le proteine spike non continua indefinitamente nel corpo. L’RNA messaggero (mRNA) è un intermediario transitorio tra i geni e le proteine. Dopo essere trascritto e tradotto per produrre la proteina spike, l’mRNA viene rapidamente degradato e non persiste indefinitamente nel corpo. Anche la proteina spike introdotta dal vaccino a base di mRNA svanisce rapidamente, e non vi sono prove che si accumuli nel corpo. Pertanto, la produzione di proteine spike a causa del vaccino a base di mRNA non è una preoccupazione a lungo termine, poiché l’mRNA e le proteine spike vengono rapidamente degradati e non persistono nel corpo indefinitamente. Se hai ulteriori domande o hai bisogno di informazioni aggiuntive, non esitare a chiedere.

Siamo salvi, ma avevamo ragione a preoccuparci e a propagandare Memetica…

1703297133721278


Non Dubitare della Natura della Propria Realtà è Un Peccato Agli Occhi del Creatore

Se sei interessato da uno dei problemi sollevati in questo articolo, chiama i Samaritani gratuitamente al +44 116123 o visita la loro divisione a : Samaritans Organization

Se ti è piaciuto il post e vuoi contribuire alla sua causa lasciaci un contributo, anonimato garantito grazie a Monero :

Donate