Società : Hellraiser, L’Incubo Demoniaco Affonda Ora le Sue Radici nel Diurno

_χρόνος διαβασματός : [ 2 ] minutes

 

I Demoni hanno ormai invaso la nostra realtà, il nostro piano dimensionale, la battaglia tra la Luce e l’Oscurità volge al termine, siamo caduti…

Il cinema horror degli 80 e dei 90 veniva tratto da una letteratura spinta verso il demoniaco come mai prima sulla faccia della Terra.

Wikipedia:

Frank Cotton è un edonista che ha consacrato la sua vita alla ricerca egoistica e determinata delle sensazioni più estreme. Ritenendo di avere sperimentato ogni piacere che il mondo possa offrire, Frank si sente inappagato e desideroso di qualcosa di più spinto. Sente parlare del cubo di Lemarchand, una scatola-rompicapo che costituirebbe una porta per un regno extradimensionale di smisurato piacere sessuale. Avendone trovato il proprietario a Düsseldorf, Frank ottiene la scatola facendogli dei “piccoli favori” e ritorna con essa alla casa della defunta nonna in Inghilterra. Frank prepara delle offerte rituali per gli abitanti del regno: i Supplizianti, membri di un ordine religioso dedicato ad esperienze sensuali estreme.

Avendo aperto la scatola, Frank si ritrova confuso e inorridito quando i Supplizianti, invece che belle donne, si rivelano essere orribili creature mutilate i cui corpi sono stati modificati a tal punto da apparire asessuati. Ciononostante, Frank accetta con entusiasmo la loro proposta di fare esperienze come mai in precedenza, malgrado i loro ripetuti avvertimenti che potrebbe non trattarsi di quello che si aspetta e che non potrà recedere dall’accordo. Frank diventa quindi l’ultimo “esperimento” dei Supplizianti, che lo sottopongono ad un sovraccarico sensoriale tale che egli comprende che la devozione dei Supplizianti al sadomasochismo è così estrema che non fanno più differenza tra il dolore e il piacere. Frank è risucchiato nel mondo dei Supplizianti, dove si rende conto che sarà soggetto ad un’eternità di (per come la concepiscono gli esseri umani) tortura.[2]

Appare quindi chiaro che i demoni sono ormai parte del nostro quotidiano, nel culto della lussuria, dell’edonismo, della bramosia di potere, essi si crogiolano accumulando potere ed oscurando il nostro mondo.

Leave a Reply