Dystopian Times : La Harris Presenta Il Suo Sistema SIGINT di Riconoscimento Aereo. Orrendamente Spettacolare.

_χρόνος διαβασματός : [ 3 ] minutes

 

Wow. Quando ho iniziato a vedere il video una forza centrifuga mi ha sbattuto le spalle sulla sedia comprimendomi la cassa toracica…respiravo a fatica.

Harris è un contractor della Difesa degli Stati Uniti specializzato nella produzione di equipaggiamento basato sull’elettronica, specialmente in comunicazioni, segnali, monitoraggio e tracciamento.

See the Big Picture

Come no, la stiamo vedendo. Tecnologia militare usata in ambito civile. Una grande immagine non del futuro, ma del presente.

Leggi anche:

Oxford : La Professoressa Carissa Veliz Spiega Come Ormai Il Nostro Intero Habitat è Una Rete di Spionaggio Massiccio

10 aree per riconoscimenti e tracciamenti multipli, anche con sensori di avviso per spostamento dell’obiettivo.

Distopia pura.

Wiki:

SIGINT (acronimo di SIGnals INTelligence ovvero “Spionaggio di segnali elettromagnetici”), è l’attività di raccolta di informazioni mediante l’intercettazione e analisi di segnali, sia emessi tra persone (ad esempio comunicazioni radio) sia tra macchine (è il caso dell’ELINT, lo spionaggio di segnali elettronici) oppure una combinazione delle due. Dal momento che molte comunicazioni riservate sono criptate, le operazioni di SIGINT spesso si avvalgono di strumenti di crittoanalisi.

Questo Sistema della HARRIS si chiama WAMI

Wiki:

Le immagini in movimento ad area estesa (WAMI) sono un approccio alla sorveglianza, alla ricognizione e alla raccolta di informazioni che utilizza software specializzato e un potente sistema di telecamere, solitamente in volo e per lunghi periodi di tempo, per rilevare e tracciare centinaia di persone e veicoli in movimento all’aperto, su un’area delle dimensioni di una città, chilometri di diametro.[1][2] Per questo motivo, il WAMI viene talvolta definito sorveglianza persistente su vasta area (WAPS) o sorveglianza aerea su vasta area (WAAS).[3]

Un sensore WAMI visualizza l’intera area di copertura in tempo reale. Inoltre, registra e archivia tali immagini in un database per analisi forensi e in tempo reale. Gli operatori WAMI possono utilizzare queste immagini dal vivo e registrate per individuare attività altrimenti perse dalle videocamere standard con campi visivi più ristretti, analizzare queste attività nel contesto, distinguere le minacce dai normali modelli di comportamento ed eseguire il lavoro di una forza più ampia.[4]

Il personale militare e di sicurezza sono gli utenti tipici di WAMI, che impiegano la tecnologia per missioni come la protezione delle forze, la sicurezza della base, la ricognizione delle rotte, la sicurezza delle frontiere, l’antiterrorismo e la sicurezza degli eventi.[5] Tuttavia, i sistemi WAMI possono essere utilizzati anche per la risposta ai disastri, l’analisi dei modelli di traffico, la protezione della fauna selvatica e l’applicazione della legge.[6]

Qui il PDF illustrativo del WAMI Harris.

Qui la pagina della Harris dedicata.

Qui il film.

L’ampia copertura e la persistenza dell’analisi del movimento di L3Harris consentono agli analisti di vedere eventi che accadono contemporaneamente e stabilire modelli di vita interconnessi, comprese le interazioni sociali, le destinazioni e le origini del viaggio. L’integrazione di informazioni storiche durante una missione di sorveglianza fornisce modelli storici di informazioni sulla vita che possono essere utilizzate per anticipare comportamenti futuri e pianificare risposte appropriate. Le nostre analisi:

Monitora le linee dei cavi di viaggio virtuali e osserva le aree dei box
Rileva violazioni e da avvisi nel monitoraggio in tempo reale su più watch box
Rileva tipi di binari specifici (svolta a destra o a sinistra, stop/start, inversioni a U del veicolo), velocità anomale, veicoli che evitano i checkpoint, incontri tra più veicoli o convogli
Cattura e memorizza l’attività in vaste aree per l’analisi del modello di vita per capire cosa sta succedendo e pianificare l’operazione

Usando un sistema Wami è possibile tenere sotto controllo la popolazione in occasione di Lockdown ed altri incidenti, bandiere false, tenere sotto controllo l’opposizione, il dissenso.

Potrebbe anche venire usato per tracciare i politici e le loro relazioni con terzi e rendere queste informazioni pubbliche dato che loro sono personaggi pubblici.

Gli usi sono innumerevoli ma il conto per la libertà diventerà molto salato un giorno non molto lontano da oggi.

 

Leave a Reply